anguria

Frutta di stagione d’agosto: tutta quella che ci delizierà durante il mese

Dolce, colorata, dissetante: frutta di stagione di agosto e tutto quello che dovresti sapere

Combatti l’afa dell’estate con la frutta di stagione di agosto! In questo mese la frutta e la verdura di stagione non sono solo buonissime, ma diventano anche le migliori alleate del tuo organismo grazie alle loro straordinare proprietà di re-idratazione. Durante le vacanze estive cosa c’è di meglio di gustare frutti dolcissimi e sentirsi bene con il proprio corpo?

Frutta di stagione di agosto: cosa mangiare

Anguria, cocomero, melone. Ha un nome che cambia tantissimo da nord a sud, ma questo è sicuramente il frutto più amato di agosto. Fresco e dissetante, perfetto da mangiare sulla spiaggia vista mare o in una terrazza durante una serata tra amici. L’anguria è ricchissima d’acqua, che ne costituisce circa il 90% del suo peso. Inoltre ha un apporto eccezionale di minerali e vitamine, soprattutto licopene, un maginfico antiossidante

anguria

Chi non ha mai passato qualche ora a raccogliere more in campagna ad agosto? Queste piccole perle scure e dolcissime sono un frutto che bisognerebbe mangiare sempre più spesso perchè hanno fantastiche proprietà antiossidanti. Puoi trovare le more selvatiche nelle campagne e nei boschi, persino ai margini della strada. Presta solo molta attenzione alle spine e ai serpenti che potrebbero vivere in mezzo ai rovi. Come gli altri frutti di bosco, le more hanno un ricco contenuto diflavonoidi e antocianine, fibre, acido folico e vitamina C che le rendono dei naturali rimedi diuretichi, depurativi e dissetanti. 

more

I fichi depurano l’organismo

Non tutti sanno che i fichi sono dei fantastici frutti dalle proprietà depurative che aiutano l’intestino nel periodo estivo. Infatti i semini di questo dolcissimo frutto puliscono l’organismo dalle sostanze nocive. Questi frutti zuccherini inoltre hanno eccezionali libelli di ferro, potassio, calcio e vitamine del gruppo A che proteggono e salvaguardano la salute di denti, ossa e pelle oltre a prevenire delle fastidiose infiammazioni al sistema endocrino. 

fihchi

Ogni fico contiene 50 calorie ogni 100 grammi, uno spuntino perfetto quando hai bisogno di sprint e energia extra. Inoltre contengono Omega 3 e Omega 6 con cui il corpo umano può contrastare l’insorgere di malattie cardiovascolari e circolatorie. Perfetti da consumare  come frutto fresco, sono buonissimi anche come confetture o all’interno di crostate o brioche da forno. 

La ricetta dei peperoni in barattolo con tonno e olive nere

3 ricette sfiziose a base di avocado

5 modi per riciclare la zucca di Halloween

Cos'è un brunch, a che ora si organizza e cosa si mangia?

Aiuto, gli albumi non montano a neve!

La video ricetta del Monte Cristo sandwich

Torta salata di asparagi, ricotta e pinoli