Insalata fredda di orzo perlato con asparagi e acciughe

Se le giornate diventano calde, i piatti devono essere freddi

 

Giornate calde, piatti freddi.
Questa equazione mi sembra perfetta quando pensiamo ai pasti estivi.
La scelta migliore è preparare piatti veloci e freddi, ideali per il pranzo in ufficio o per un pranzo in spiaggia. Oggi vi propongo un’insalata di orzo perlato con asparagi, alici, primo sale e curry. Vista la stagione potete sostituire gli asparagi anche con dei peperoni, la combinazione con alici e curry sarà comunque perfetta.

Qui sotto trovate la lista degli ingredienti e dei pochi semplici passaggi per la preparazione.

DSC_2160

Insalata fredda di orzo perlato con asparagi e acciughe

Tempo di preparazione:

15 minuti

Tempo di cottura:

25 minuti

Dosi per:

2 persone

Occorrente:

Una pentola, un tagliere, una padella antiaderente, uno scolapasta

Ingredienti:

180 g di orzo perlato
200 g di asparagi (o peperoni)
5 alici sott’olio
curry
90 g di formaggio primo sale
3 foglie di basilico
1 spicchio di aglio
olio evo
sale
pepe nero

DSC_2167

Insalata fredda di orzo perlato con asparagi e acciughe

Preparazione:

– Lessate l’orzo in abbondante acqua leggermente salata.

– Lavate gli asparagi ed eliminate la parte finale più dura. Tagliateli a rondelline molto sottili lasciando intere le punte.

– Fate imbiondire in una padella antiaderente un filo d’olio con uno spicchio di aglio in camicia e le alici, precedentemente sgocciolate dall’olio e sminuzzate al coltello. Appena le alici si saranno sciolte togliete lo spicchio d’aglio, aggiungete gli asparagi e lasciate cuocere. Se necessario durante la cottura aggiungete acqua calda. Non salate gli asparagi perché la sapidità sarà data dalle alici.

– (Nel caso in cui vogliate provare la versione con i peperoni, tagliateli a cubetti molto piccoli e seguite lo stesso procedimento).

– Scolate il farro e lasciatelo raffreddare.

– Tagliate a cubetti piccoli il primo sale.

– Quando gli asparagi saranno cotti, unite l’orzo e un cucchiaino di curry. Amalgamate il tutto sul fuoco per un minuto, spegnete e lasciate raffreddare.

– Quando l’orzo si sarà raffreddato e poco prima di servirlo, unite il basilico tagliato grossolanamente con le mani e il primo sale.

DSC_2170

Insalata fredda di orzo perlato con asparagi e acciughe

 

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

La ricetta dei peperoni in barattolo con tonno e olive nere

La ricetta dei peperoni in barattolo con tonno e olive nere

10 dolci afrodisiaci da fare a San Valentino

10 dolci afrodisiaci da fare a San Valentino

Gnocchi fatti in casa alla ricotta e curcuma

Gnocchi fatti in casa alla ricotta e curcuma

10 macchine per conserve che potrebbero semplificare la tua vita se ami il cibo genuino

10 macchine per conserve che potrebbero semplificare la tua vita se ami il cibo genuino

Plumcake gluten free con semi di chia

Plumcake gluten free con semi di chia

Fichi al forno con ricotta, miele e pistacchi

Fichi al forno con ricotta, miele e pistacchi

Le 6 diete più strane delle star

Le 6 diete più strane delle star