Lasagne di pane carasau senza cottura

 

Le lasagne senza cottura sono state una gustosa scoperta!
Velocissime da preparare, non hanno bisogno di essere cotte o sbollentate visto che sono preparate con le sfoglie di pane carasau.
Il pane carasau è un tipico prodotto sardo conosciuto anche come carta musica per la sua caratteristica croccantezza e per il rumore che fa tra i denti quando lo si mastica.
Le lasagne senza cottura, essendo composte da sottilissime sfoglie di pane carasau, basterà alternarle con un condimento umido e saranno perfette senza bisogno di accendere il forno!

lasagna senza cottura 01
Lasagne di pane carasau

Dosi:

per 4 persone

Tempi di preparazione:

10 minuti

Cosa serve:

un coltello

Ingredienti:

8 sfoglie di pane carasau
2 cetrioli
1 cipolla fresca di Tropea
olio extravergine
sale
200g di formaggio feta

– per accompagnare:
125ml di yogurt greco
sale
limone

lasagna senza cottura
Lasagna senza cottura

Procedimento:

Dividete in 4 le sfoglia di pane carasau e tenetele da parte.
Tagliate in cubetti i cetrioli e la cipolla e conditeli con sale e olio extravergine.

Assemblate le lasagne alternando le sfoglie di pane carasau alle verdure e cospargetele con le briciole di feta, terminate con un generoso giro di olio extravergine.

Lasciate riposare per qualche minuto in modo tale che il liquido delle verdure ammorbidisca le sfoglie di pane carasau.
Accompagnate le lasagne con una salsina allo yogurt, che avrete insaporito con sale e limone.

di Chiara Caruso