Pasta al formaggio, il secchiello da 12 chili a lunga conservazione che fa discutere

Lo sapevate che in America vendono un secchiello da 12 chili di pasta al formaggio che scade tra moltissimi anni?

Home > Cucina > Pasta al formaggio, il secchiello da 12 chili a lunga conservazione che fa discutere

Gli americani in materia di cibo sono molto strani. Vendono confezioni giganti di ogni alimento. Dal latte al succo di frutta, passando anche per un primo piatto che loro adorano. La pasta al formaggio. Fa storcere però il naso la notizia di una pasta al formaggio venduta in un secchiello da 12 chili. Sarà buona? E soprattutto, in quanti la mangiano? Ma quello che desta ancora più stupore è la sua data di scadenza: la potete mangiare tranquillamente per i prossimi 20 anni!

pasta al formaggio

La catena di negozi Costco. ha messo in vendita un secchio di pasta. Che già a sentire il termine secchio di pasta a ogni vero italiano viene il voltastomaco. Se poi pensiamo che è da 12 chili ed è precotta, già condita con il formaggio, ci viene da piangere. Scoprire poi che scade tra 20 anni, ecco che di nuovo la cucina italiana è sotto attacco.

La pasta alla carbonara francese ci aveva fatto urlare allo scandalo. E così tutte  quelle altre preparazioni di primi piatti che dovrebbero ricordare le classiche ricette Made in Italy, ma che invece sono un’accozzaglia di errori che si susseguono ferendo il nostro orgoglio.

Il secchiello di pasta al formaggio precotta da 12 chilogrammi è solo la ciliegina sulla torta. Gli utenti della rete si sono scagliati contro la vendita di questo prodotto che sul sito, però, è già sold out. C’è chi critica le dimensioni del secchio, chi il contenuto. E non passa inosservata nemmeno la data di scadenza.

pasta al formaggio

Come fa un secchio di pasta precotta a durare più di 20 anni? Quali sono gli ingredienti di questo piatto di macaroni & cheese che possiamo acquistare oggi e “gustare” tra due decenni?

E veniamo al costo: 89.99 dollari, pari a 77 euro circa per 12 chili di pasta. 6.50 euro al chilo. Loro garantiscono 180 piatti di pasta. Al costo l’uno, circa, di 40 centesimi di euro a piatto da 60-70 grammi… Perdonali dio della pasta, perché non sanno quello che fanno!