Risotto con crema di spinaci e pescatrice

La ricetta di un risotto originale per iniziare l'autunno con gusto

 

Con l’arrivo dell’autunno iniziano a cadere le foglie dagli alberi, iniziamo a tirare fuori le giacche più pesanti e a pensare al cambio di stagione e in cucina inizia la stagione dei risotti.
E’ vero, il risotto è buono tutto l’anno (almeno per me che sono una patita del riso), ma autunno e inverno sono le stagioni ideali per prepararlo. Oggi  ve ne propongo uno che può tranquillamente diventare un piatto unico, perché oltre a riso e verdure contiene anche il pesce: risotto con crema di spinaci e pescatrice alla curcuma.

DSC_0882

Risotto con crema di spinaci e pescatrice

Tempo di preparazione:

20 minuti

Tempo di cottura:

30 minuti

Dosi per:

2 persone

Ingredienti:

140 g di riso carnaroli
300 g di spinaci freschi
400 g di rana pescatrice
40 g di parmigiano reggiano grattugiato
40 g di burro
Olio evo
Sale
Pepe
Curcuma
Brodo vegetale
Mezzo bicchiere di vino bianco
Uno spicchio di aglio

DSC_0866

Risotto con crema di spinaci e pescatrice

Preparazione:

Pulire e sbollentare gli spinaci in abbondante acqua. Scolarli e strizzarli dall’acqua in eccesso.

Metterli nel bicchiere del mixer a immersione, con un filo di olio evo e un pizzico di sale. Frullare fino a ottenere una crema liscia.

Tagliare la rana pescatrice in modo da ottenere 6 cubi grandi circa 2 cm. Condirli con olio evo, sale, pepe nero e un cucchiaio di curcuma e massaggiarli in modo che siano ben ricoperti dalla curcuma. Lasciar marinare per 15 minuti.

Far tostare il riso in un tegame per 2 minuti, poi sfumate con vino bianco. Appena quest’ultimo si sarà asciugato, aggiungere il brodo e lasciar cuocere. A metà cottura aggiungere la crema di spinaci e regolare di sale

Mentre il riso cuoce, scaldare in una padella antiaderente uno spicchio di aglio in camicia con un filo d’olio evo. Aggiungere poi la pescatrice e far cuocere a fiamma medio bassa su tutti i lati.

Quando il riso è arrivato a cottura, togliere dal fuoco e mantecare con il burro freddo e il parmigiano. Lasciar riposare due minuti prima di servire.

Impiattare e servire con i bocconcini di pescatrice adagiati sopra. Completare con una macinata di pepe nero in grani.

DSC_0896

Risotto con crema di spinaci e pescatrice

 

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Prepara i calamari per pranzo e ha una sorpresa

Prepara i calamari per pranzo e ha una sorpresa

Antipasti veloci: 20 ricette buonissime e impeccabili

Antipasti veloci: 20 ricette buonissime e impeccabili

Cosa fare con le uova di Pasqua

Cosa fare con le uova di Pasqua

Fagottini di pasta fillo con pomodoro e mozzarella

Fagottini di pasta fillo con pomodoro e mozzarella

10 macchine per conserve che potrebbero semplificare la tua vita se ami il cibo genuino

10 macchine per conserve che potrebbero semplificare la tua vita se ami il cibo genuino

In Italia le polpette realizzate con la carne vegetale

In Italia le polpette realizzate con la carne vegetale

Finte tagliatelle alle erbe aromatiche con pomodori e primo sale

Finte tagliatelle alle erbe aromatiche con pomodori e primo sale