Tiramisù con panna: la ricetta

Ecco il procedimento per preparare velocemente questo dolce.

Home > Cucina > Tiramisù con panna: la ricetta

Il tiramisù con panna è una versione di questo classico dolce più soffice e cremoso.  In questa ricetta la panna montata prende il posto degli albumi montati a neve.

Questo dolce si presta per essere preparato e servito in monoporzioni al bicchiere o in ciotoline, perché è di una consistenza morbida e tende a non reggersi in una forma precisa, se ne tagliamo una fetta. Ecco dunque la ricetta per preparare il tiramisù con la panna montata.

Tempo di preparazione:

Tiramisù

20 minuti

Tempo di cottura:

2 ore in frigo

Dosi per:

4-6 persone

Occorrente:

 

  • Frusta
  • Ciotola
  • Pirofila

Ingredienti:

  • 250 g di mascarpone
  • 3 tuorli di uova medie
  • 200 ml di panna fresca da montare
  • 75-100 g di savoiardi o pavesini
  • 50 ml di caffè espresso lungo
  • Cacao amaro in polvere
  • 5 cucchiai di zucchero

Preparazione:

Per preparare il tiramisù con panna, dovete prima separare i tuorli dagli albumi.

Montare i rossi con due cucchiai di zucchero e quando  saranno ben gonfi e spumosi, aggiungere il mascarpone e lavorare il composto con una frusta (a mano o elettrica).

Dovete ottenere una crema spumosa e omogenea.

Montate poi  la panna con due cucchiai di zucchero (potete anche metterne un po’ di più oppure lasciarla senza zucchero, a seconda dei vostri gusti).

Aggiungere la panna al composto di uova e mascarpone, mescolando con una spatola dal basso verso l’alto,  per non smontare il composto.

Immergere i biscotti nel caffè precedentemente raffreddato e zuccherato.

Disporre un primo strato di biscotti inzuppati alla base di una pirofila in ceramica o in vetro e versare sopra il primo strato di biscotti metà della crema al mascarpone e panna.

Effettuare un secondo strato di biscotti al caffè versare ancora una volta la crema rimasta.

Tra uno strato e l’altro di biscotti, è possibile spolverizzare del cacao amaro in polvere e arricchire il dolce con pezzetti di cioccolato fondente.

Spolverizzare la superficie con il cacao amaro e lasciare  riposare il dolce in frigo per qualche ora prima di servirlo.