DIY: Tante idee per creare la calza della Befana

Costruisci la calza della Befana con con ago, filo e stoffa o con colla a caldo e feltro e crea un caminetto realistico con gli scatoloni!

 

“La Befana vien di notte con le scarpe tutte rotte, col vestito alla romana, viva viva la befana!”, ricordate questa filastrocca? Io la canticchiavo sempre in prossimità del sei gennaio. Ho parlato al passato? Mi correggo… canticchio.
Anche alla veneranda età di 24 anni, in salotto, sistemo con cura un’adorabile calza rossa con la stampa di una renna.
Infantile? Può darsi, ma quando si tratta di fare scorpacciate di dolci, non c’è età che regga.

In alcune regioni d’Italia, infatti, molti bambini attendono la notte tra il 5 e il 6 gennaio per ricevere doni e caramelle.
Per tradizione, la Befana, una donna anziana a cavallo di una scopa, riempie di leccornie le calze che i bambini appendono sopra i camini o vicino alle finestre.
Dimenticavo… se non ti sei comportato bene durante l’anno, riceverai solo del carbone.
Questa eventualità, però, non mi ha mai spronato a comportarmi meglio perché ho scoperto che dal carbone derivano i diamanti. Un’ottima consolazione, direi!

Bene, credo sia giunto il momento di svelarvi alcuni metodi per prepararsi all’arrivo della Befana.

Calza di stoffa

DIY calza della Befana con stoffa.

Occorrente

– cartoncino, matita e forbici
– stoffa colorata
– ago e filo
– manualità!

Procedimento

Il primo passo è scegliere almeno due stoffe con dei motivi o delle stampe natalizie.

A questo punto, dovrete disegnare sopra a un cartoncino la sagoma di una calza e in seguito ritagliarla. La sagoma dovrà essere più larga e più lunga rispetto al risultato che volete ottenere alla fine.

Seguendo i contorni della sagoma, disegnate la forma della calza su entrambe le stoffe, per due volte, in modo tale da poterle sovrapporre e unire cucendole.

Le immagini del tutorial vi chiariranno le idee, infatti, capirete l’importanza di creare due sagome speculari, affinché una stoffa rivesta l’esterno della calza e l’altra l’interno.

Dovrete compiere lo stesso procedimento per due volte e poi cucire insieme le due parti. Per concludere create una sorta di svoltino sulla calza e attaccate un piccolo gancetto per poter appendere la vostra creazione.

Calza di feltro

calzabefana2
DIY calza della befana con feltro.

Se con ago e filo o con la macchina da cucire ve la cavate poco, c’è sempre il piano B!

Seguiremo lo stesso procedimento che abbiamo messo a punto per creare la calza di stoffa, ma questa volta utilizzeremo il feltro (del colore che preferite) e la colla a caldo.
Un metodo pratico e veloce e che vi consentirà di preparare anche delle decorazioni, ricavate da altri fogli di feltro colorato!

Le solite calze…

calzenormali
Calze natalizie.

Non hai molta voglia di costruire delle calze personalizzate? Appendi al tuo caminetto delle calze pulite, colorate, natalizie e soprattutto capienti così la Befana le riempirà con tante caramelle e dolcetti!

Non ho il caminetto!

caminetto collage
DIY caminetto

È vero, abbiamo detto che è possibile appendere la calza anche sotto una finestra, ma non è equiparabile all’atmosfera e all’ambiente suggestivo che crea un caminetto.

Ne siete sprovvisti? E allora perché non costruirlo con le vostre mani?

Vi basteranno degli scatoloni, colla, nastro adesivo e colori acrilici!

Le immagini sottostanti sono piuttosto chiare ed esplicative, ma ciò che traspare maggiormente è il divertimento che vi attende nel mettere a punto un vero e proprio complemento d’arredo!

Ecco il tutorial: