Salone del mobile 2019 di Milano, date

Salone del mobile 2019 di Milano, date e tante informazioni utili per partecipare al grande evento del design della città meneghina!

Home > Design > Salone del mobile 2019 di Milano, date

Salone del mobile 2019 di Milano, date e info utili: per tutti i milanesi appassionati di design, per tutti i turisti che saranno nei prossimi giorni nella città meneghina e per chi partirà appositamente da casa per celebrare la capitale dell’arredamento internazionale, ecco tante informazioni utili assolutamente da non perdere.

salone del mobile 2019 milano

Le date del Salone del Mobile 2019 di Milano da segnare in agenda sono quelle che vanno da martedì 9 aprile a domenica 9 aprile. Per una settimana Milano sarà la capitale internazionale del design e dell’arredamento, per un appuntamento davvero imperdibile per gli appuntamenti della Fiera di Rho e per tutti gli eventi che si terranno in giro per la città meneghina in occasione del FuoriSalone.

Stiamo parlando della 58esima edizione della kermesse, la più grande fiera mondiale dell’arredamento, inteso no solo come ambiente dove abitare, ma vero e proprio stile di vita. Per l’Italia e il Made in Italy una bella vetrina a livello internazionale, che attira professionisti, appassionati e giornalisti da ogni angolo del pianeta.

salone del mobile 2019 milano

Novità del Salone del Mobile 2019

Due le principali novità del Salone Internazionale del Mobile di Milano 2019. A partire da Workplace3.0, per raccontare l’evoluzione dell’ambiente lavorativo. E poi c’è S. Project, uno spazio che sarà dedicato ai prodotti di design e alle soluzioni decorative.

Ma per tutta la settimana sono attesi ospiti, visitatori, aziende espositrici (2.350 di cui il 34% estere), appuntamenti di design e anche non di design, per catalizzare l’attenzione del mondo intero sulla città di Milano.

Claudio Luti, presidente del Salone, presentando la nuova edizione, ha spiegato:

In questo particolare momento di grande successo di Milano è importante consolidare la capacità attrattiva del Salone del Mobile che offre ai suoi visitatori non solo un’ampia offerta di prodotti, ma soprattutto occasioni di relazioni internazionali e opportunità di riflessione sul rapporto tra creatività e impresa.