5 App a cui non puoi rinunciare se viaggi da sola

 

Articolo scritto da Valentina Varlese.
Trovi non ci sia niente di più noioso che programmare la vacanza, soprattutto se si tratta di un viaggio in solitaria? Ciò che sembra all’apparenza complesso, se non impossibile, può diventare un gioco da ragazzi con l’aiuto di App originali e iper funzionali.
Siamo o non siamo nell’era degli smartphone e dello spasmodico utilizzo di WhatsApp? Inizia con l’intramontabile Trip Advisor passando per Uber. Ah, non dimenticare di attivare il piano tariffario per internet all’estero! Mettiti alla prova e abbandona lo sconforto iniziale per partire alla volta di una temeraria avventura in cui potrai fare nuove conoscenze in totale sicurezza.

immagine corpo_1
Viaggiare da soli

TripAdvisor: il tuo viaggio comincia da qui

Recensioni dei viaggiatori, foto dettagliate, mappe di luoghi e monumenti da visitare: TripAdvisor è una miniera d’oro per chi inizia a programmare un viaggio. L’App è comodissima: grazie al sistema di geo localizzazione ti fornisce subito indicazioni su hotel, ristoranti, musei nel tuo raggio d’azione.
Potrai consultare i dati sulla città in cui ti trovi, anche in assenza di connessione con le nuove versioni per iOS e Android, una volta scaricati dalla Specifica Sezione “Città Scaricabili”. Inoltre, l’App garantisce anche una cronologia di viaggio, registrando automaticamente i luoghi visitati e le foto scattate in modo da poter condividere le informazioni con altri viaggiatori.

Airbnb per la scelta della tua sistemazione

Ottima alternativa alle classiche proposte da agenzia di viaggio, Airbnb offre alloggi in tutto il mondo tramite annunci di privati che mettono a disposizione il proprio appartamento o una semplice stanza. La gestione delle prenotazioni è semplice con un numero elevato di filtri per la personalizzazione, come il prezzo che si è disposti a spendere o i servizi aggiuntivi.
Se viaggi da sola avrai modo di affittare per brevi o lunghi periodi una stanza, fare conoscenza con persone del luogo, trovare compagni di viaggio. Ogni host si presenta con una scheda dettagliata e potrai interagire con lui sin da prima di effettuare la prenotazione, per toglierti ogni dubbio sull’alloggio più adatto a soddisfare tutte le tue esigenze.
Airbnb è disponibile per iOS e Android.

immagine corpo_2
Pianifica il tuo viaggio

TripIt: pianifica il tuo itinerario di viaggio

Dopo aver consultato TripAdvisor e Airbnb non sai proprio da dove cominciare per stilare un itinerario di viaggio completo? Tripit è l’App che fa al tuo caso: iscriviti e invia una mail con i dati per ricevere un programma con informazioni su ristoranti, hotel, mezzi di trasporto, luoghi di interesse.
Funzionalità molto importante: notifiche avvisano gli utenti nel caso ci dovessero essere cambiamenti negli orari di partenza o eventuali cancellazioni. Insomma, pensa a tutto il team di TripIt rendendoti la vita più facile. Allora, puoi cominciare a preparare la valigia.
Niente più scartoffie, solo un taccuino per annotare sensazioni ed esperienze. Vestiti del tuo smartphone e parti.

Uber: spostati dovunque vuoi con un click

E se una volta arrivata a destinazione dovessi avere problemi per gli spostamenti? Se desiderassi richiedere una corsa per giungere in poco tempo dove desideri? Non dimenticare di scaricare Uber.
Registrati, cerca la città in cui ti trovi, inserisci la tua posizione e richiedi la vettura che più ti piace. In base alla distanza percorso o al tempo trascorso viene proposta una tariffa per il trasporto, che potrai sapere in anticipo grazie alle diverse fasce di qualità dei servizi offerti, da Uber Low Cost a UberLux.

immagine corpo_3
5 App a cui non puoi rinunciare se viaggi da sola

Tripr: il Social Network che ti serve per fare amicizia

Opera di giovani studenti dell’University of Oxford, Tripr è l’ultima App di cui non potrai fare a meno per il tuo viaggio in solitaria. Viaggiare è scoprire e avventurarsi in posti totalmente nuovi. A questo si unisce da sempre la voglia di condividere nuove esperienze in compagnia di persone del luogo o di viaggiatori prima sconosciuti.
Chi vuoi incontrare? Tripr viene definita come la Tinder dei viaggiatori, un’App capace di mettere in contatto persone loggandoti con il tuo account Facebook. Fake a parte potrai verificare l’identità delle persone che ti interessano personalizzando la ricerca in base a età, sesso, provenienze, amicizie.
Chat privata, spunte di notifica, potrai non essere mai sola anche in un viaggio alla scoperta di nuove avventure.

di Redazione