la foto virale di un agente di polizia

Agente di polizia consola un bambino dopo un incidente con il suo papà: la foto diventa virale

La bellissima foto virale dell'agente di polizia che dopo un incidente, pensa solo a distrarre e consolare un bambino spaventato

La foto diventata virale in tutto il mondo, racconta di un gesto bellissimo e dimostra che al mondo esistono ancora persone con un cuore grande e pieno d’amore. Il protagonista è un agente di polizia chiamato Bryan Dougherty.

la foto virale di un agente di polizia

La vicenda è accaduta a Coral Springs, in Florida e la foto è stata scattata da una donna di nome Janet Balestriero. Quest’ultima, mentre si recava alla sua abitazione, ha notato un grave sinistro stradale tra tre auto. Così, si è fermata nel tentativo di capire cosa fosse successo e se ci fossero persone ferite. È stato allora che ha notato la commovente scena ed ha deciso di catturarla con il suo smartphone.

C’era un agente di polizia seduto sul marciapiede, che cercava di distrarre e confortare un bambino. Il piccolo era rimasto coinvolto nello scontro insieme al suo papà, che in quel momento stava parlando con un altro agente e stava compilando il verbale.

In un momento del genere, un genitore può perdere di vista il proprio figlio e pensare solo a ciò che è accaduto, risolvendo la situazione. Per fortuna, questo grande agente ha mostrato la sua umanità e ha pensato solo al benessere di quel bambino.

la foto virale di un agente di polizia

L’agente di polizia ha pensato solo al benessere di quel bambino spaventato

Sembra una cosa da poco, ma durante gli incidenti non capita spesso di pensare allo stato d’animo di un bambino. Aveva bisogno di essere distratto dalla situazione e Bryan Dougherty era proprio lì per lui.

la foto virale di un agente di polizia

È stato un atto di gentilezza. Cerco di trovare un po’ di gentilezza ogni giorno in un mondo che è impazzito. Un atto di gentilezza può avere un effetto a catena, per questo ho dovuto catturarlo.

Dopo che la foto è diventata virale sul web e si è diffusa in tutto il mondo, anche il dipartimento di polizia ha voluto omaggiare il proprio ufficiale sui social network.

Siamo orgogliosi dei nostri ufficiali. Cose del genere accadono spesso, ma raramente vengono notate e segnalate.