Allontanarsi da un uomo sposato: come e perché farlo

Sapere che la relazione è senza sbocco non è l'unica ragione: ecco i motivi (e i modi) per allontanarsi da un uomo sposato

Home > Lifestyle > Allontanarsi da un uomo sposato: come e perché farlo

Nessuna donna al mondo desidera essere un’amante: ci sono tante ragioni (e modi) per allontanarsi da un uomo sposato. Sebbene possa capitare, infatti, di gettarsi nel fuoco di una scappatella, è altrettanto vero che stare con una persona impegnata è una delle esperienze più disastrose che si possano provare.

Nonostante le tue migliori intenzioni magari ti sei accorte di starti avvicinando troppo e di aver trasformato una notte di passione in una storia d’amore. Ricordati che anche se l’amore è reciproco, difficilmente una relazione con un uomo sposato può finire a tuo favore. E forse è proprio per questo che devi seguire i nostri consigli.

Fare i conti con la parola fine

Ci stai pensando da un po’ di tempo ma non riesci proprio a capire come mettere la parola fine. Questo perché in realtà speri di allontanarlo senza soffrire e questo è praticamente impossibile.

Dal punto di vista psicologico chiudere con un uomo sposato è più complesso che chiudere con un uomo disponibile. Questo per più ragioni, di cui una piuttosto banale e superficiale: un uomo sposato tende a viziare e coccolare di più proprio per sopperire alla mancanza di normalità.

Un’altra ragione meno banale e con cui fare i conti è che quando chiudiamo una relazione con un uomo disponibile possiamo anche soffrire, ma ci diciamo che in fondo era una storia che aveva fatto il suo corso e che ci ha lasciato qualcosa.

Chiudere quella con un uomo sposato invece è qualcosa che si vive come un fallimento su tutti i fronti, perché si tende a pensare a “come sarebbe stato se…”. Il primo passo per allontanarsi da un uomo sposato, però, è pensare che nulla “sarebbe stato” per il semplice motivo che c’è un matrimonio di mezzo e tu sei qualcuno che può vedere solo nei ritagli di tempo.

Cominciare a guardarsi intorno

Ammettilo: tu stai con un infedele. Per quanto adrenalina ed endorfine possano eccitarti, la verità è che condividerà sempre il letto e il tetto con un’altra donna, e se credi alla storiella del matrimonio casto allora sei proprio un’ingenua.

Fare l’amore rende forte un legame e se il suo matrimonio fosse davvero bianco di certo non starebbe ancora in casa (e anche la moglie sarebbe fuggita). A questo punto, conscia della sua duplice infedeltà (a lei e a te) sentiti del tutto autorizzata a guardarti intorno.

Esci, passa del tempo fuori. Non devi necessariamente flirtare, ma non precluderti la possibilità di stare al mondo. E se lui ti fa delle scenate di gelosia alza la testa e ricordagli che tra voi due non sei tu quella che condivide il letto con qualcun altro.

Chiedi più regali, pretendi più tempo

Il vostro lui sposato è estremamente affascinante, ha presa su di voi e sapete che finirebbe per farvi una corte spietate e riprendervi? Allora stancatelo. Per farlo basta aumentare la posta dal punto di vista economico e… temporale.

Pretendete più regali e più tempo. L’impegno sul fronte economico, diventando sempre più consistente, lo farà sicuramente traballare e quello temporale servirà a entrambi.

A lui per rendersi conto della pericolosità del suo gioco, a te per capire che in fondo lui non è così perfetto come sembra: passando tanto tempo insieme puoi scoprire i suoi difetti, i motivi di disaccordo e tutto ciò che nei vostri incontri fugaci non riesci di solito a vedere.

Allontanarsi da un uomo sposato? Sì, essendo te stessa

Finora hai avuto paura di fargli vedere che hai spesso pareri lontani dai suoi, spaventandoti di un eventuale ritorno dalla moglie? Non è così che funziona una storia e di sicuro, anche se lui la lasciasse, tu non potresti essere condiscendente per tutta la vita.

Mostrate il vostro lato negativo e comportatevi esattamente come vi comportereste durante una relazione normale, facendo leva sui vostri desideri, sulle vostre aspettative, sui quello che sognate e su cosa vi aspettate da lui. Potrebbe cambiare completamente personalità e voi potreste uscire da questa storia senza troppa sofferenze.

Impara ad amarti, più di prima

Hai ancora tanto amore nel cuore? Usalo per te stessa. Non puoi accontentarti di essere per sempre una formica che si nutre delle briciole, non sei così poco importante da non poterti godere un pranzo sereno, una cena fuori senza ansie, una notte d’amore senza vederlo fuggire.

Amarti di più ti porterà a capire che è proprio il momento di chiudere questa parentesi, e che chiuderla ti renderà più forte. Inoltre, a questo punto, sarai abilissima a riconoscere i segnali dell’infedeltà del partner, non trovi?