American Horror Story: come prenotare una notte nella Murder House

E' possibile, infatti, dormire nella mitica casa stregata... se ne avete il fegato!

 

Airbnb ci permette di dormire in posti incredibili. Dopo avervi raccontato della possibilità di dormire nella stanza di Van Gogh a Chicago, senza dimenticare l’appartamento ideale per tutti i fan di Kurt Cobain, ecco che oggi ci rivolgiamo a tutti coloro che hanno amato la prima stagione di American Horror Story: avete presente la Murder House, quella “simpatica” casetta stregata? Sappiate che è possibile affittarla per una notte su Airbnb, anche se i prezzi non sono proprio bassissimi.

american-horror-story-murder-house3
Murder House in affitto su Airbnb

Il palazzo di Alfredn Rosenheim di Los Angeles è affittabile per 1450 dollari a notte: insomma, per poter dormire qui dentro non ci vuole solo un gran fegato, visto quello che ci ha raccontato la prima stagione di American Horror Story, ma ci vogliono anche tanti soldi.

american-horror-story-murder-house1
La casa è famosa per American Horror Story

La palazzina, considerata come uno dei gioielli di Los Angeles, venne costruita nel 1908 e la sua architettura è unica, anche se un po’ inquietante, forse perché ogni volta che la vediamo ci vengono in mente le scene della famosa serie tv.

All’interno ci sono 9 camere da letto, 4 bagni e può ospitare fino a 16 persone.

Un’occasione da non farsi scappare per tutti gli appassionati di serie tv: già, perché qui dentro non sono state girate solo le puntate di American Horror Story, ma anche alcuni episodi di “X-Files”, “Buffy” e “Ai confini della realtà”.

american-horror-story-murder-house2
All’interno sono state girate anche altre serie tv

Da prenotare subito, sempre che abbiate i soldi e il coraggio per farlo!