Annuncio di lavoro dei sogni in Svezia

Ecco chi stanno cercando in Svezia per un lavoro davvero particolare

Home > Lifestyle > Annuncio di lavoro dei sogni in Svezia

Quale è il vostro lavoro dei sogni? Qualunque sia la risposta a questa domanda, siamo sicuri che ce n’è una che mette d’accordo tutto. Avete mai pensato che qualcuno potesse pagarvi per non fare niente? Ecco, è proprio quello che sta succedendo in Svezia, dove si cerca qualcuno disposto a fare… Niente! Dopo l’annuncio che cercava un custode di un faro per 112mila euro all’anno, oggi ve ne proponiamo un altro davvero bizzarro.

L’annuncio di lavoro per l’occupazione dei sogni di ognuno di noi arriva direttamente dalla Svezia. Siamo a Göteborg, una città che si trova alle voci dei fiume Göta. Una città in cui, a quanto pare, serva qualcuno disposto a guadagnare senza fare proprio niente. Chi sarebbe disposto a farlo? Penso più o meno tutti, a patto che siate disposti a trasferirvi in Svezia!

Pagati-per-non-fare-niente

La sede di lavoro sarà una stazione ferroviaria che, attualmente, è in fase di costruzione. Il candidato prescelto avrà un solo compito: Arrivare al mattino, timbrare il cartellino, accendere le luci della banchina e timbrare nuovamente il cartellino a fine turno. Quindi, in pratica, il suo compito sarà solo quello di accendere le luci al mattino e spegnerle la sera.

Beh, ci sarà il trabocchetto, penserete voi. Ebbene, non c’è. La paga? Niente male, considerando che il lavoratore prescelto guadagnerà la bellezza di 2000 Euro al mese!

Lannuncio-arriva-dalla-Svezia

E no, neanche il resto della giornata sarà niente male. Se infatti avete pensato che il trucco fosse che, avendo un solo compito in tutto il giorno, il rischio fosse quello di annoiarsi, vi siete sbagliati alla grande. Il lavoratore sarà infatti libero di fare ciò che vuole nelle restanti ore di lavoro. Potrà uscire dalla stazione, andare a fare la spesa, andare al cinema o fare davvero qualsiasi altra cosa voglia. E non è finita: Come tutti i lavoratori, avrà diritto a ferie e permessi.

Lavoro-dei-sogni

Se pensate che si tratti di uno scherzo, vi smentiamo subito. L‘annuncio esiste davvero, anche se sotto qualcosa c’è. Si tratta di un’idea di due artisti, Simon Goldin Jakob Senneby, vincitori di un concorso artistico di nome Eternal Employement. Il loro progetto, chiamato dipendente inutile, aveva l’obiettivo di criticare le nozioni di crescita, produttività e progresso che sono al centro della modernità. 

Essendo il progetto vincitore, l’idea verrà attuata. Anche se, come dicono in molti, sarà uno spreco di denaro eccessivo, nel 2025 saranno aperte le candidature e il lavoro inizierà nel 2026. Per organizzare un trasferimento in Svezia, avete ancora un po’ di tempo.