autunno-cosa-mangiare-quando-cattivo-umore

Autunno: cosa mangiare quando si è di cattivo umore

Cioccolato, mandorle, cereali e verdure sono ricchi di minerali, vitamine e altre sostanze che aiutano a sentirsi più energici!

In autunno veniamo esposti molto meno al sole, per questo capita spesso di sentirsi giù di tono e di cattivo umore. Ma questo malessere può essere contrastato, anche a tavola!

autunno-cosa-mangiare-quando-cattivo-umore

Per sconfiggere la mancanza di serotonina, il neurotrasmettitore responsabile del buonumore, la cura inizia mangiando! Soprattutto cereali integrali, pesce, frutta secca e verdura di stagione. Bisogna diminuire o, se ci si riesce, evitare lo zucchero e gli alimenti raffinati e lavorati. Infine limitare l’assunzione del caffè e del tè.

zuppa-cereali-legumi

Scopriamo quali sono i cibi che aiutano a combattere il cattivo umore:

  1. Mandorle: ricche di magnesio che aiuta a contrastare la stanchezza psicofisica
  2. Cavolo nero: con acido folico che regola la serotonina
  3. Pesce: con acidi grassi essenziali e omega 3 che diminuiscono la stanchezza
  4. Broccoli: ricchi di ferro e magnesio
  5. Yogurt: con calcio e altri preziosi minerali utili per gestire il nervosismo
  6. Cereali integrali e legumi: un mix di carboidrati complessi, proteine, minerali e vitamine
  7. Uova: un concentrato di sostanze alleate dell’umore come zinco, omega 3 e triptofano
  8. Cioccolato: un quadratino di cioccolato fondente al giorno fornisce magnesio e triptofano, sostanze che aiutano il sistema nervoso

Quello che vedi in questa illusione ottica rivelerà la vera età del tuo cervello

Winifred Peel, la nonna ninja

Una mamma salvata dalla nuova moglie del padre dei suoi bambini

3 sintomi che ti avvertono due anni prima dell'arrivo della menopausa

Il messaggio di Dana, per tutte le persone

La storia di Gaia, personal trainer

Come rimuovere il tartaro senza andare dal dentista.