Bambino cade dalla culla, ma un eroe lo salva

Bambino cade dalla culla, ma un eroe lo salva: la telecamera di sorveglianza riprende tutto!

Home > Lifestyle > Bambino cade dalla culla, ma un eroe lo salva

I bambini sono imprevedibili. Bisogna sempre avere mille occhi aperti per evitare che si facciano del male: è un attimo e una tragedia si può consumare all’interno di ogni casa. Come quella che stava capitando a questo bambino di 2 anni che si è arrampicato sul suo lettino e per poco non è caduto a testa in giù. Non fosse intervenuto in tempo un eroe, il suo angelo custode.

Bambino cade dalla culla

Nicholas Lynch è corso all’interno della cameretta del suo bambino giusto in tempo per salvare il piccolo Noah, che si era arrampicato sulle sbarre della sua culla e stava per cadere rovinosamente sul pavimento. Una caduta a testa in giù da quella altezza poteva avere conseguenze anche serie per il povero piccolo di 2 anni.
Era a pochissimi centimetri dall’impatto sul pavimento, secondo il racconto di Inside Edition che ha anche pubblicato il video registrato dalla telecamera di sorveglianza installata nella cameretta di Noah. Non sappiamo come abbia fatto ad intervenire così prontamente: di sicuro ha dei riflessi prontissimi. Dopo averlo salvato, il papà lo stringe in un caldo abbraccio. Il bambino cercava di uscire dal suo lettino, si è arrampicato sulle sbarre e poi a un certo punto si vede chiaramente che perde l’equilibrio.  Poi l’arrivo provvidenziale del papà che lo prende letteralmente al volo: un vero e proprio miracolo!

Bambino cade dalla culla

Raccontando di quell’episodio, il papà ha ammesso che era la prima volta che una cosa del genere accadeva: “Non so se vorrei mai ritrovarmi a farne un altro così“, ha raccontato Nicholas.

Il papà era convinto che avesse sbattuto la testa e rivedendo il video si è accorto che erano molto vicini all’impatto. Un solo secondo di ritardo e sicuramente il bambino avrebbe sbattuto la testa per terra. Il video è davvero incredibile e dimostra la prontezza di riflessi di questo papà che può essere di fatto considerato l’angelo custode di Noah!