Chi mangia sushi è più incline a mangiare insetti

Ecco il legame che c'è tra questi due alimenti

Home > Lifestyle > Chi mangia sushi è più incline a mangiare insetti

Quando parliamo di sushi, parliamo di uno degli alimenti che negli ultimi anni ha scalato vertiginosamente la classifica dei cibi più consumati. Si tratta di un piatto tipico della cucina tradizionale giapponese, formato essenzialmente da riso e pesce, che ormai ha conquistato i palati dei cittadini di tutto il mondo.

Secondo uno studio pubblicato sulla rivista scientifica Food Quality and Preference, che porta la firma di un team di ricercatori dell’Università della Pennsylvania, esiste una particolare relazione tra chi mangia sushi e chi mangia insetti. Proprio qualche giorno fa vi avevamo parlato dell’ultimissimo prodotto commercializzato in Olonda, gli snack a base di insetti.

Mangiare-insetti-lultima-moda-in-cucina

Se siete degli amanti del sushi ma al pensiero di mangiare una cavalletta vi si rivolta lo stomaco, sappiate che state potenzialmente mentendo. Lo studio della Trobe University, infatti, ha scoperto che le persone che amano il sushi sono molto più propense a mangiare cibo a base di insetti.

La ricerca ha analizzato un campione di quasi 500 persone provenienti dagli Stati Uniti e dall’India. I risultati sono stati davvero sorprendenti, soprattutto tra i partecipanti americani. Il 43% delle persone americane che ha dichiarato che l’idea di mangiare insetti non le disgusta ha anche ammesso di mangiare sushi con molta regolarità.

Un po’ più di resistenza, invece, è stata riscontrata nel campo degli indiani. Solo il 34% delle persone intervistate che amano il sushi ha infatti ammesso che non esclude l’idea di poter mangiare una cavalletta o un verme nel futuro.

Sushi-piatto-tipico-della-tradizione-giapponese

Un altro dato importante riguarda il sesso delle persone. Sia in India che in America, infatti, sono stati soprattutto gli uomini ad ammettere che il consumo degli insetti non li disgusta affatto, sia interi che incorporati in altri cibi (ad esempio nelle farine). La maggior parte delle persone ha inoltre ammesso che il consumo di insetti può sicuramente aiutare nel campo della salvaguardia ambientale, generando meno inquinamento rispetto al classico allevamento di bestiame.

Farina-di-grilli

Quindi cari amanti del sushi, mai dire mai. Se ci pensiamo bene, in fondo, se 20 anni fa ci avessero detto che avremmo amato così tanto il pesce crudo, molti di noi avrebbero storto il naso. E dunque attenzione: Dal sushi agli insetti, il passo è brevissimo!