Come proteggere gli occhi dalla dannosa luce blu degli schermi

Troppe ore davanti al pc? Correte al riparo e proteggete i vostri occhi!

Se anche voi lavorate tante ore al giorno davanti al computer, allora fareste meglio a proteggere i vostri occhi! Come? Grazie al Digital Detox e a degli appositi occhiali.


Se siete soggetti alla stanchezza digitale per le ore passate davanti a un device, assicuratevi di leggere questo articolo per intero. La luce blu è l’ultimo fattore di invecchiamento precoce a cui fare attenzione perché incide pesantemente sulla nostra pelle e sulla stanchezza dei nostri occhi. Anche Chiara Ferragni ha deciso, settimana scorsa, di prendersi una pausa, staccando completamente la spina dai social per un giorno.

ACQUISTA IN SCONTO IL GUANTO MAGICO!

Il motivo, in realtà, era la promozione del nuovo contorno occhi di Estéé Lauder Advanced Night Repair Eye Crème che favorisce la riparazione dalle aggressioni esterne. Un’operazione di marketing che però sarebbe una buona abitudine da prendere. Questa luce blu, infatti, è dappertutto: da una parte arriva dal sole e fa parte dello spettro della luce visibile, dall’altra arriva dagli schermi di tablet, smartphone, pc e altri device, ed è artificiale.

Recenti studi hanno dimostrato che esiste una connessione tra la sovraesposizione a questi schermi e la comparsa di rughe e macchie. Proteggere il contorno occhi dalla luce blu deve diventare un gesto automatico da includere nella routine di bellezza, con prodotti e occhiali specifici. Nowave, per esempio, è la startup italiana che ha messo a punto gli occhiali da vista neutri o con lenti graduate studiate appositamente per la luce blu.

NOWAVE Occhiali neutri per PC, Tablet, TV e Gaming. Eliminano stanchezza e irritazione visiva. Montatura super leggera. Occhiali riposanti ANTI LUCE BLU 40% e UV 100%. Maggior comfort e relax visivo dal primo utilizzo!

ACQUISTA QUI – Prezzo: modelli a partire da 40 €