Come riordinare i gioielli: qualche idea low cost

Basta poco per sistemare i vostri bijoux, in modo da tenerli ordinati e sempre a portata di mano.

Home > Lifestyle > Come riordinare i gioielli: qualche idea low cost

Riordinare i gioielli ci mette sempre un pò in crisi, anche perchè, ogni volta che lo facciamo, dopo poco le collane si intrecciano di nuovo e già facciamo fatica a trovare gli altri bijoux.

L’unica cosa da fare per mettere a posti anelli, orecchini, braccialetti e gingilli vari è considerare uno spazietto per ogni monile, magari combinando più soluzioni insieme.

Riordinare i gioielli: le soluzioni economiche

gioielli

Per sistemare i nostri monili con ordine, cerchiamo di capire dove vogliamo riporli, se in camera da letto, in bagno, nella cabina armadio. Perchè potremmo scegliere soluzioni differenti in base alla collocazione dei nostri gioielli in casa. Infatti, anche una gruccia potrebbe trasformarsi in un comodo porta orecchini.

Basta aggiungere dei gancetti di metallo o di stoffa lungo il bordo della gruccia e il gioco è fatto. Ma ecco qualche altra idea per ordinare i nostri gioielli.

Portagioielli chiusi

porta-gioielli

Se preferiamo sistemare i gioielli in un cassetto oppure nell’armadio, ecco qualche idea.

Set di scatoline di latta

Le scatoline sono sempre utilissime quando si tratta di sistemare qualsiasi tipo di oggetto in casa. Se il porta gioie singolo non è sufficiente a contenere tuttti i nostri bijoux, prendiamo un set di scatoline di latta, di colore uguale e dimensioni diverse. In ciascuna potrete così riporre la stessa tipologia di gioiello, in  mdo da separare le collane e gli orecchini fra loro. Disponete poi le scatoline una sull’altra per risparmiare spazio nel vostro armadio o sulla cassettiera.

Scatola di cioccolatini

In alternativa, potreste conservare una scatola di cioccolatini vuota – ne riceverete sicuramente durante queste feste di Natale 2018  – che con i suoi piccoli scomparti può essere molto utile soprattutto per i gioielli come anelli e orecchini a forma di bottoncino.

Portagioielli aperti

Se preferite avere i gioielli proprio a portata di mano, la soluzione è creare un portagioielli totalmente aperto.

Il quadro

come-riordinare-gioielli

Potreste dunque  acquistare una cornice aperta – senza vetro –  sulla quale mettere dei  fili metallici – di quelli flessibili – da un lato all’altro della cornice. Creerete dunque una sorta di stendino dove potrete appendere tutti i vostri gioielli, uno accanto all’altro. Così avrete questi ultimi sempre a vostra disposizione e in bella vista.

Tovaglietta di plastica antiscivolo

Altrimenti, un’altra idea – forse ancora più semplice da realizzare – è utilizzare una tovaglietta di plastica antiscivolo – di quelle che si usano nei lavelli di cucina. Generalmente questi tappeti sono fatti in gomma morbida e hanno dei forellini dove potreste appunto sistemare gli orecchini, collane e  bracciali, molto facilmente.