donna-sottoposta-per-sbaglio-ad-un-aborto-c'è-stato-uno-scambio-d'identità

Donna sottoposta per sbaglio ad un aborto

Donna incinta va in ospedale, per prendere degli integratori, ma viene sottoposta ad un aborto. Ecco cos'è accaduto realmente...

Una vicenda davvero sconcertante è accaduta ad una località vicino Seul, in Corea del Sud, il sette agosto di quest’anno. Una donna, incinta di sei settimane, è andata in ospedale per ricevere degli integratori, ma invece per uno scambio di identità, è stata sottoposta ad un aborto.

donna-sottoposta-per-sbaglio-ad-un-aborto

Un evento davvero drammatico, che ora potrebbe portare gravi conseguenze per il medico e l’infermiera, che hanno eseguito questa procedura e che si sono dichiarati subito colpevoli.

In base alle prime informazioni che sono state pubblicate, la giovane donna, aveva appena scoperto di essere in dolce attesa e quindi, è andata subito in ospedale per farsi prescrivere degli integratori.

donna-sottoposta-per-sbaglio-ad-un-aborto 1

Una volta arrivata e dopo aver fatto la sua richiesta, è stata portata in una stanza e nella vena dove dovevano iniettarle, ciò che aveva chiesto, le è stato iniettato l’anestetico.

Ad eseguire la procedura è stato un giovane ginecologo, con l’aiuto di un’infermiera. La donna, subito dopo, è stata dimessa, ma lei non si era affatto resa conto di ciò che era accaduto.

Poco dopo, quando è tornata nella sua abitazione, è stata colpita da un’emorragia e quindi è dovuta tornare in ospedale. Dopo i primi caos, è stato tutto più chiaro sia per lei, che per i medici, che avevano appena eseguito la procedura.

donna-sottoposta-per-sbaglio-ad-un-aborto 2

Sul posto, ovviamente, sono arrivate immediatamente le forze dell’ordine, che hanno avviato un’indagine all’interno del centro medico. La donna, invece ha denunciato l’accaduto e vuole giustizia per ciò che le è capitato.

In Corea del Sud, l’aborto è vietato per legge e lo sarà fino al trentuno dicembre 2020, ma è accettato in alcuni casi, come in incesti o violenze. Teoricamente, il medico che lo esegue e la donna che lo richiede, dovrebbero essere puniti per legge, ma ormai tutto questo non avviene più.

donna-sottoposta-per-sbaglio-ad-un-aborto-c'è-stato-uno-scambio-d'identità

Una vicenda davvero sconvolgente, ci saranno ulteriori aggiornamenti su quanto accadrà nei prossimi giorni.

Potete leggere anche: La storia di Gianna Jessen e del suo aborto

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Il segnale del suo amato bambino

Il segnale del suo amato bambino

Come stimolare l'intestino per andare subito al bagno

Come stimolare l'intestino per andare subito al bagno

Padre scopre il segreto di sua figlia dopo aver spostato i mobili

Padre scopre il segreto di sua figlia dopo aver spostato i mobili

Il messaggio di Dana, per tutte le persone

Il messaggio di Dana, per tutte le persone

i segni dello zodiaco di cui non dovresti mai fidarti

i segni dello zodiaco di cui non dovresti mai fidarti

Mamma furiosa quando i medici chiedono alla figlia malata di 11 anni di fare un test di gravidanza

Mamma furiosa quando i medici chiedono alla figlia malata di 11 anni di fare un test di gravidanza

Un'importante lezione per la vita

Un'importante lezione per la vita