Dopo venti anni di matrimonio, scopre che i suoi tre figli, in realtà non sono suoi

Milionario britannico, scopre un tradimento di grandi dimensioni, grazie ad una visita medica

Home > Lifestyle > Dopo venti anni di matrimonio, scopre che i suoi tre figli, in realtà non sono suoi

Quest’uomo è un milionario britannico, la cui vita è cambiata da un giorno all’altro, stravolgendogli completamente l’esistenza. Il suo nome è Richard Mason ed ha 55 anni. Era felicemente sposato e con tre figli, una ragazza che oggi ha ventitre anni e due gemelli che ne hanno diciannove. Amava sua moglie ed era felice. Tutto questo fino al giorno in cui si è recato a fare una visita medica.

Richard ha scoperto di avere la fibrosi cistica e che era sterile, dopo venti anni di matrimonio. Il problema però, è che questa condizione, sterile ti ci fa nascere. Quindi, la domanda era solo una, come ha fatto a concepire tre figli? In un solo istante, tutto il suo mondo è crollato e si è ritrovato dinanzi una cruda realtà. Il milionario ha affrontato sua moglie, Kate, che davanti a prove troppo certe, ha dovuto confessare la verità. I loro figli, quelli che lui aveva cresciuto sin dalla loro nascita, erano di un altro uomo, che le ha aveva fatto da amante per anni, durante il loro matrimonio. I due hanno divorziato e Richard ha denunciato sua moglie per frode, con la speranza di riprendersi i quattro milioni di dollari che l’ex moglie era riuscita ad ottenere con il divorzio. Ma alla fine quest’ultima è riuscita a trovare un accordo di trecento mila dollari. Il povero uomo è stato allontanato dalla famiglia e dai figli. L’unica cosa che gli è rimasta da fare tutt’oggi, è seguirli sui social network. Ha raccontato di essere venuto a sapere, tramite le foto, che uno dei due gemelli si è laureato, ma non l’hanno nemmeno invitato. L’uomo che li ha cresciuti, che ha sognato di vederli realizzati, che ha sperato di avere da loro dei nipotini, oggi non è più nessuno.

Richard ha confessato che ha deciso di rendere pubblica la sua storia, nonostante l’umiliazione, perché sua moglie ha ottenuto con l’avvocato, il diritto di non rivelare l’identità del padre biologico, mentre lui spera, che leggendo le sue parole, quest’ultimo si faccia avanti da solo e si prenda la responsabilità dei suoi tre figli, così che loro possano vivere con un padre presente.

Come potrete immaginare, questa storia ha fatto molto scalpore e la maggior parte delle persone, in ogni parte del mondo, crede che sia molto più padre lui, di chi li ha concepiti, visto che è sempre stato presente in ogni tappa della loro vita.

L’affetto di un genitore che ti ha cresciuto, anche se non si condivide lo stesso sangue, non può essere dimenticato da un giorno all’altro!

Voi cosa ne pensate? Avevate già sentito parlare di questa storia?

Leggete anche: Scopre il tradimento del suo futuro sposo e decide di dargli una bella ricompensa durante i voti