Gemma, è stata costretta a subire diverse prese in giro da parte di due bulli

Può accadere una cosa del genere, dentro un cinema? E' inammissibile!

Home > Lifestyle > Gemma, è stata costretta a subire diverse prese in giro da parte di due bulli

Gemma Seymour-Williams pochi giorni fa, ha deciso di portare i suoi due amati nipoti, al cinema. Emily di dieci anni e Alfie di undici. Erano molto felici di poter andare a guardare Avengers Andgame, ma li dentro è accaduto qualcosa che ha scioccato il mondo intero.

Gemma-durante-il-film-è-stata-presa-in-giro-da-alcuni-bulli

La donna, è affetta da Sindrome di Down e mentre era seduta al cinema, ha subito diversi abusi da due uomini, che erano seduti proprio dietro di lei.

La nipote, Amy Seymour-Williams, in un’intervista, ha dichiarato: “Durante tutto il tempo in cui c’è stato il film, hanno preso a calci la sua sedia. 

Gemma-durante-il-film-è-stata-presa-in-giro-da-alcuni-bulli 1

Per noi, è stato un vero e proprio abuso contro di lei ed infatti, la sera stessa abbiamo deciso di sporgere denuncia. Non è giusto che le sia capitata una cosa del genere. Quelle persone devono pagare per quello che hanno fatto.”

La sorella di Gemma, Debbie, alla fine della proiezione ha deciso di affrontare gli uomini, ma nonostante tutto, hanno deciso di continuare a prendere in giro la donna.

Gemma-durante-il-film-è-stata-presa-in-giro-da-alcuni-bulli 2

Hanno risposto con degli insulti ed alla fine, il litigio è durato circa quindici o venti minuti. La ragazza, non è riuscita a trattenere le lacrime ed infatti, i suoi due nipotini alla fine del film, sono usciti fuori per consolarla.

“Ora, abbiamo paura di tornare al cinema nell’East End, a Plymouth, non è affatto un posto sicuro. Pensavamo che la società di oggi, non avrebbe mai preso in giro una persona con Sindrome di Dowm, ma effettivamente ci sbagliavamo!” Ha concluso Amy.

Gemma-durante-il-film-è-stata-presa-in-giro-da-alcuni-bulli 3

Ovviamente, i dipendenti ed il responsabile del posto, sono rimasti sconvolti da ciò che è accaduto ed ora, hanno mandato le loro scusa a Gemma.

Gemma-è-stata-perseguitata-dai-bulli-durante-tutto-il-tempo-in-cui-ha-visto-il-film

Dicono, che da ora in poi, renderanno il cinema un posto sicuro, sia per lei, che per tutta la sua famiglia! Questo per la ragazza, purtroppo, è stato un vero e proprio trauma, che non dimenticherà molto facilmente!

Se vi è piaciuto questo articolo, potete leggere anche: Amy la ragazzina affetta da autismo e vittima di bullismo

Fonte: The Sun