Genitori vengono chiamati dal DFC, in possesso di alcune foto della loro bambina all’asilo

Il Dipartimento ( DFC ) chiama questi due genitori, per mostrare loro cosa fanno alla loro bambina, nell'asilo che frequenta

Home > Lifestyle > Genitori vengono chiamati dal DFC, in possesso di alcune foto della loro bambina all’asilo

Quando portiamo i nostri bambini all’asilo, siamo sicure di lasciarli in buone mani, con persone competenti, che si prenderanno cura di loro. Di certo non ci aspettiamo che vengano maltrattati o feriti. Ma purtroppo, oggi, se ne sentono così tante, che perfino l’istruzione dei nostri figli, è diventata una preoccupazione! Questa storia è accaduta lo scorso aprile, quando due genitori, Deirdre e Jonathan, hanno ricevuto una telefonata da parte del DCF (  Dipartimento del Kansas per i bambini e le famiglie).

genitori-vengono-chiamati-dal-dfc1

Gli operatori del Dipartimento, purtroppo, avevano ricevuto delle strane immagini di cose che accadevano nell’asilo frequentato dalla loro bambina di sei mesi, Elora. Quest’ultima, come altri neonati, era stata messa in un “sacco a pelo”, chiuso con un elastico per capelli e posizionata a testa in giù. Quando i due genitori hanno sentito quelle parole, si sono diretti subito da loro, per pote vedere quelle foto di persona. “E chi se le dimentica quelle immagini! La mia bambina era a testa in giù, visibilmente a disagio. Era legata, non poteva rotolarsi, ne sedersi. Se le veniva da tossire, si sarebbe strozzata! Mi sono fidata di quelle persone per mesi! Le foto sono stata scattate da qualcuno che lavorava nella struttura, che nonostante avesse detto alle insegnati di smetterla e dopo non essere stato ascoltato, ha deciso di far scoprire a tutti la verità, stanco di essere complice di tale crudeltà nei confronti di poveri bambini innocenti. So che spesso vengono fasciati i bambini per farli dormire, ma non a sei mesi e non in questo modo! Ci sono prodotti, venduti in appositi negozi, sicuri e idonei allo scopo!

genitori-vengono-chiamati-dal-dfc2

Io ringrazio chi ha permesso di scoprire ciò al Dipartimento, anche se ancora non mi hanno voluto comunicare il suo nome.

genitori-vengono-chiamati-dal-dfc

Sono in corso le indagini da parte delle forze dell’ordine. Mi auguro che vengano presi dei seri provvedimenti al riguardo. Nel frattempo la struttura è stata chiusa. Scusate se ho raccontato la mia storia, non voglio spaventarvi, ma aumentare la consapevolezza dei genitori. Assicuratevi di lasciare sempre i vostri figli in posti sicuri. Io continuo a pretendere le telecamere negli asili e nelle scuole!” le parole di Deirdre.

I genitori possono anche fasciare, a casa, i propri figli, ma gli asili non sono autorizzati a farlo!

genitori-vengono-chiamati-dal-dfc23

Leggete anche: L’asilo chiede alla coppia di vestire la bambina più come una ragazza