La grande vittoria della piccola Audrina

Bambina di quattro anni, festeggia una grande vittoria, vestita da personaggio di Star Wars... Però, il suo lungo cammino non è ancora finito..

Home > Lifestyle > La grande vittoria della piccola Audrina

Il cancro è diventata una delle malattie più brutte di questo periodo. La cosa che ci spezza più il cuore, però, è cche molto spesso ci sono anche dei bambini che ne sono affetti, come per esempio la piccola Audrina Hatton-Wright, di soli quattro anni.

la-grande-vittoria-della-piccola-Audrina

I suoi genitori sono rimasti davvero increduli, di come la loro piccola, sia riuscita ad affrontare questa lunga battaglia. La madre, dice che non ha mai mollato e che ha lottato con tutta se stessa.

I medici, hanno scoperto diversi mesi fa, che Audrina era affetta da un neuroblastoma, un tumore infantile, molto aggressivo e con alto rischio di mortalità.

la-grande-vittoria-della-piccola-Audrina 1

Per questo motivo, la bambina è stata ricoverata in ospedale per più di dieci mesi ed ha dovuto subire più di quattordici cicli di chemioterapie.

Il suo percorso non è stato molto semplice, ma la madre, Gemma Gould, in un’intervista, ha dichiarato: “Il suo unico desiderio era vincere e quando ha scoperto di esserci riuscita, voleva solamente festeggiare. 

la-grande-vittoria-della-piccola-Audrina 2

Ha deciso di vestirsi del suo personaggio preferito di Star Wars, Stormtrooper. Ha visto tutti i film di questa serie ed ha tutti i giocattoli.

Io ed il padre siamo molto orgogliosi di lei e di tutta la forza ed il coraggio che ha avuto in questo periodo. E’ stato un lungo cammino, ma lei con il suo sorriso, ci ha tenuti uniti!” Ecco il video della piccola di seguito:

Purtroppo, però, questo tipo di cancro ha una possibilità di recidiva del cinquanta per cento. Per questo motivo, i genitori hanno aperto una pagina Facebook di GoFoundMe, per raccogliere dei fondi per curare la bambina, in caso di ritorno.

la-grande-vittoria-della-piccola-Audrina 3

Hanno intenzione di portarla negli Stati Uniti, per una cura sperimentale. Buona fortuna piccola Audrina, sei una vera guerriera!

Leggete anche: La dura battaglia della piccola Molly

Fonte: Daily Mail