La lettera di Larissa per la sua famiglia

La lettera di Larissa, quando ha capito che stava per perdere la sua battaglia contro il cancro

Home > Lifestyle > La lettera di Larissa per la sua famiglia

Larissa Andressa Medeiros, era una donna di soli quarant’anni, di Santa Caterina. Nella sua vita ha studiato molto per seguire il suo sogno di diventare dottoressa. Quando il suo desiderio si era avverato ed è diventata medico all’ospedale di Parana, ha scoperto di avere un cancro al seno ed il venti due dicembre, ha perso la sua battaglia.

la-lettera-di-Larissa

Prima di andare via da questo mondo per sempre, questa ragazza, ha deciso di scrivere una lettera, per tutti i suoi amici e familiari, che in seguito è diventata virale. E’ una vera e propria lezione di vita. Larissa ha scritto: “Cara famiglia, in questo periodo sono stata più riflessiva ed assente, sono stati giorni difficili. Ho pensato molto alla morte, ma ho visto anche un documentario sulla mia incoerenza, poiché è la cosa più giusta. Ho chiesto a Dio una seconda possibilità o la forza di capire se avesse un altro scopo per me. Oggi, le mie possibilità di guarigione sono inferiori a quelle di perdere la mia battaglia. Combatto per il dieci per cento di possibilità, nessun dramma è un dato di fatto. Voglio e vincerò, con l’aiuto di Dio e della Madonna, senza le statistiche degli uomini. Però, volevo ricordare a tutti, le cose che ho imparato in questo periodo. Avere venti milioni in un conto in banca, fare un meraviglioso viaggio o la forza di andare in ristoranti incredibili, NULLA di questo potrebbe aiutarmi in questa situazione. La vanità di crescere scientificamente, guadagnando qualcosa nella professione, il prestigio? Niente…Ho perso così tanto tempo ed infatti, ammetto di essere stata una sciocca in vari aspetti.

la-lettera-di-Larissa 1

Le responsabilità del lavoro, le finanze, sono cose importanti, ma non ti insegnano a vivere il momento. Viviamo in attesa di un futuro che potrebbe non arrivare mai. Ecco cosa rimane di tutto quello che ho fatto e quello che mi rende felice:

la-lettera-di-Larissa 2

Le risate, la gioia di quel viaggio che mi è piaciuto così tanto, il cibo caldo fatto in casa, l’amore per la famiglia ed i tanti amici che ho riscoperto. A mio marito: Americo, amore mio, mi hai insegnato molte cose, questo è stato un anno terribile per tutti e due. Voglio dirti che nella mia vita, miglior compagno di te, non potevo avere. Io e te, ci siamo guadagnati l’amore ed il rispetto, l’uno verso l’altra. 

la-lettera-di-Larissa 3

Noi non sappiamo se vivremmo in futuro, si ci potremmo godere la pensione, se abbiamo salute e spirito per approfittarne. Vivi giorno per giorno e la vita, in cambio ci darà, vero amore, grandi amici che faranno parte della famiglia ed ovviamente ricordi perfetti!” 

la-lettera-di-Larissa-per-la-sua-famiglia

La lettera di Larissa dovrebbe essere letta da tutti, per capire il vero significato della vita. Per questo vi chiediamo di farla conoscere ai vostri amici, condividete!

Potete leggere anche: Lo strano grumo sul collo della piccola Mila