La storia di Ashley e Andrew

L'incredibile esperienza di Ashley e Andrew poco prima di avere il loro primo figlio..

Home > Lifestyle > La storia di Ashley e Andrew

La gravidanza dovrebbe essere, uno dei periodi più belli ed emozionanti per ogni coppia. Per questo motivo, abbiamo deciso di raccontarvi la storia incredibile, di una donna, che ci ha lasciato completamente a bocca aperta. La protagonista è Ashley Goette, che era incinta di trenta nove settimane.

la-storia-incredibile-di-Ashley-e-Andrew

Era una sera come le altre, per questa ragazza. Quando all’improvviso nel cuore della notte, si è resa conto che suo marito Andrew, non respirava più. Ovviamente, è entrata nel panico e non sapendo cosa fare, ha immediatamente chiamato il 911. Uno dei paramedici, era rimasto in linea con Ashley e le ha detto che doveva fare delle compressioni toraciche ed il CPR, tutto questo fino a quando i dottori non sono arrivati a casa loro ed hanno portato l’uomo all’ospedale St Paul, nel Minnesota. Alex Teeters, che ha preso in cura Andrew, ha preparato tutta la sua famiglia al peggio, aveva paura che a causa della mancanza d’ossigeno avesse riportato gravi danni al cervello. Alle fine, l’uomo è entrato in coma e tutti i medici credevano che non si sarebbe mai svegliato. Ashley, ha dichiarato: “Non riuscivo a pensare di dover far tutto senza di lui. Per tutto il tempo in cui dormiva, continuavo a dirgli, che non avrei mai messo al mondo nostro figlio finché lui non si fosse svegliato.” Il giorno dopo, la donna ha dato il benvenuto al suo bambino Lennon e come per miracolo, anche Andrew è riuscito a svegliarsi dal coma. All’uomo non è stato permesso di entrare in sala operatoria, ma sua sorella, tramite FaceTime, ha aiutato la giovane coppia a godersi questo momento.

la-storia-incredibile-di-Ashley-e-Andrew 1

Subito dopo la nascita, il piccolo Lennon è stato portato dal suo papà. Alla fine, l’uomo è stato trasferito dall’unità di terapia intensiva, per stare vicino alla sua cara moglie Ashley, alla sala post parto.

la-storia-incredibile-di-Ashley-e-Andrew 2

I dottori alla fine, hanno diagnosticato ad Andrew un’aritmia cardiaca, causata dalla sindrome di Wolff-Parkinson White, una condizione che causa il battito cardiaco accelerato.

la-storia-incredibile-di-Ashley-e-Andrew 3

Oggi l’uomo, è stato curato e la sua sindrome è sotto controllo, in modo che possa passare più tempo possibile con il suo piccolo Lennon e sua mogli Ashley.

l'incredibile-esperienza-di-Ashley-e-Andrew-poco-prima-di-avere-il-loro-bambino

Che storia incredibile, non trovate? Condividetela con i vostri amici!

Se vi è piaciuto questo articolo, potete leggere anche: Ragazzo diventa nonno a 23 anni: la sua storia è incredibile