La triste storia di Jia Jia

La storia di Jia Jia e di come la sua vita è cambiata all'improvviso

Home > Lifestyle > La triste storia di Jia Jia

La storia che abbiamo deciso di raccontarvi oggi, è meravigliosa. La protagonista è una ragazzina di soli sei anni, chiamata Jia Jia. Già nella tenera età, riesce a fare quello che molti adulti non sono in grado di fare. La sua storia è davvero emozionante e tutti dovrebbero prendere esempio da lei.

la-storia-di-Jia Jia

Tutto procedeva bene per questa ragazzina, aveva tutto quello che poteva desiderare nella sua vita. Aveva due genitori che l’amavano più di qualsiasi altra cosa ed un fratellino più grande con cui giocare. Il problema di questa famiglia, è arrivato nel 2016. Quando il padre della piccola, Tian Haicheng, ha avuto un terribile incidente con un taxi e le sue condizioni sono state drammatiche. L’uomo è rimasto paralizzato dal petto in giù, come riportato dal Daily Mail. Per questo motivo, non aveva la possibilità di prendersi cura di se stesso. Tutti credevano che la moglie, l’avrebbe aiutato, ma alla fine, è accaduto quello che nessuno avrebbe mai immaginato. Questo perché, la donna, dopo due mesi dall’incidente, ha detto a tutti che sarebbe andata a casa di sua madre per qualche giorno, insieme a suo figlio più grande, ma non è più tornata. Ha lasciato da sola Jia Jia e il suo amato papà. Per questo motivo, la bambina si è ritrovata da sola, a prendersi cura dell’uomo paralizzato. Ogni mattina, la ragazzina si sveglia alle sei e per mezzora, gli massaggia le gambe. Poi, si prepara e va anche lei a scuola. Durante le ore in cui lei non è in casa, sono i suoi nonni, che aiutano l’uomo. Ecco il video di quello che fa la piccola, ogni giorno di seguito:

Una volta finite le lezioni, Jia Jia, torna a casa e da il pranzo al suo papà. Il pomeriggio lo lava e gli fa anche la barba.

la-storia-di-Jia Jia 1

La vita di questa ragazzina, è cambiata del tutto da un giorno all’altro. Però, nonostante tutto lei non si lamenta ed è felice di prendersi cura dell’uomo che l’ha messa al mondo.

la-storia-di-Jia Jia 2

“Mia madre non mi manca, perché è andata via e non si è più voluta occupare di mio padre. Però, mi manca molto mio fratello, lo aiutava molto ed era molto gentile e dolce con lui!” Dice Jia Jia!

la-storia-di-Jia Jia 3

Che storia commovente, tutti dovrebbero prendere esempio da questa ragazzina e dalla forza di volontà che ha!

Se vi è piaciuto questo articolo, potete leggere anche: La storia di Mehlani Dickerson e dei suoi grandi occhi neri