La verità sulla condizione del piccolo Bryan

Il motivo reale dietro la morte del piccolo Bryan

Home > Lifestyle > La verità sulla condizione del piccolo Bryan

Purtroppo, dover raccontare questa storia, per noi è terribile. Però, è un avvertimento di una mamma, che può aiutare sicuramente molte donne. Bryan-Andrew Lock, era un bambino di tre anni, molto dolce e solare, tutti erano innamorati di lui e della sua personalità.

la-verità-sulla-condizione-del-piccolo-Bryan

Come ogni piccolo della sua età, anche lui ha contratto la varicella. Questa malattia è molto comune nei bambini e comporta delle vesciche che danno prurito e febbre. La maggior parte di noi, l’abbiamo passata durante l’infanzia, ma quello che è capitato a Bryan, ha lasciato il mondo intero sotto shock. Una mattina dell’agosto 2016, il piccolo era a dormire a casa di sua nonna, poiché sua madre aveva deciso di portarlo li, per evitare di far arrivare l’infezione a suo figlio di pochi mesi, ma nel momento in cui la donna è andata a svegliarlo, il piccolo non ha più aperto gli occhi. Jasmine, la madre era a pezzi, non riusciva davvero a capire il motivo di questa morte improvvisa. Lei dice di non aver mai sentito morti per la varicella. Poco dopo, però, i medici hanno scoperto una verità che ha spezzato i cuori di tutti. Brayn, in realtà non è andato via per sempre da questo mondo, a causa della malattia, ma perché aveva contratto un’infezione per una sepsi da streptococco. In base a quanto riportato nei documenti, sembrerebbe che i batteri sono entrati nel corpo del piccolo, attraverso una ferita aperta, poiché il bambino ha grattato una delle croste della varicella. Ecco il video della storia di seguito:

Secondo i dottori, la sepsi è un’epidemia che si diffonde in tutto il sangue e può essere causata da, infiammazioni polmonari, meningite, ferite infette, infezione causate da dispositivi chirurgici.

la-verità-sulla-condizione-del-piccolo-Bryan 1

I sintomi di questa condizione sono: aumento della frequenza cardiaca, bassa pressione sanguigna, febbre o ipotermia, leggero stordimento che può raggiungere anche il coma.

la-verità-sulla-condizione-del-piccolo-Bryan 2

Jasmine, ha deciso di rendere pubblica la sua storia straziante, per avvisare le altre mamma, dei pericoli che ci sono con questa malattia. Per questo vi chiediamo di fare molta attenzione, ai vostri bambini.

il-motivo-reale-dietro-la-morte-del-piccolo-Bryan

Riposa in pace piccolo Bryan

Potete leggere anche: La verità sulla morte della piccola Luna