La “Walk of Rispect”, una celebrazione per salutare degli eroi

Questo ospedale saluta con un rito speciale, chiamato "Walk of Rispect", le persone morte che hanno deciso di donare i propri organi, salvando altre vite

Home > Lifestyle > La “Walk of Rispect”, una celebrazione per salutare degli eroi

La vita è strana, a volte ingiusta. Immaginate quante persone vivono in attesa della donazione di un organo per una persona cara, che è ricoverata tra le mura di un ospedale, mentre continua a lottare tra la vita e la morte. E immaginate, invece, la gioia della notizia che i medici comunicano, quando hanno trovato un organo compatibile e possono procedere con il trapianto. Una gioia immensa, sicuramente, ma quell’organo apparteneva ad un’altra persona, che un’altra famiglia ha perso.

la-walk-of-rispect

Ecco perché la donazione degli organi, è sempre stato un argomento piuttosto delicato. Oggi vogliamo parlarvi di una tradizione di un ospedale  di St. Luke, nell’Idaho, che sta facendo molto scalpore sul web. Il team medico, quando una persona muore e decide di donare i suoi organi, salvando altre vite, percorre il corridoio che si estende tra l’unità di terapia intensiva e l’ascensore, trasportando il corpo di questa persona e celebrandola, con un rito che hanno deciso di chiamare “Walk of Rispect”. Tutto è iniziato circa due anni fa, di iniziativa del direttore del reparto di terapia intensiva. La famiglia che soffre, poiché ha appena perso una persona cara e deve ingoiare l’amara pillola, che i suoi organi saranno esportati dal suo corpo, vedendo il supporto, la comprensione e la compassione del team medico, apprezzano ciò che fanno e affrontano la situazione con più serenità. E’ come se con questa celebrazione, venga lasciata, per quei pochi minuti, un po’ di pace in mezzo a tutto quel dolore.

la-walk-of-rispect1

Donare gli organi, spesso può spaventare e c’è chi non è proprio d’accordo sull’argomento. Ma quando una persona non c’è più, non ne ha più bisogno… pensate che un cuore, i polmoni, un rene, può salvare una vita, anche quella di un bambino!

Nel video di seguito, potete vedere una delle “Walk of Rispect”: 

E’ come se volessero salutare degli eroi! Voi cosa ne pensate?

la-walk-of-rispect2

Leggete anche: Bambino di 4 anni rivela alla sua insegnante un segreto su suo padre