L’appello di Danielle, dopo che ha perso il suo bambino

La storia di Danielle, resa pubblica per avvisare altri genitori

Home > Lifestyle > L’appello di Danielle, dopo che ha perso il suo bambino

Ci sono storie di alcuni bambini, che ci lasciano davvero sotto shock, ma quella che abbiamo deciso di raccontarvi oggi, è davvero difficile da accettare. Una mamma chiamata Danielle Morin, ha deciso di rendere pubblico quello che le è accaduto, per evitare che possa accadere ad altre persone.

L'appello-di-Danielle-dopo-che-ha-perso-il-suo-bambino

Il suo grave incidente è accaduto nel dicembre del 2016, a Fontana, negli Stati Uniti. Questa giovane mamma, aveva sentito parlare di una collana, che aiutava a far passare il dolore ai bambini.

Il suo piccolo era all’asilo ed è proprio li, che è accaduto tutto. Danielle, aveva messo a suo figlio la collana d’ambra, poiché le avevano detto che avrebbe potuto alleviare il dolore della nascita dei denti.

L'appello-di-Danielle-dopo-che-ha-perso-il-suo-bambino 1

Quando però, le insegnanti hanno messo a dormire il bambino di diciotto mesi, è accaduta la tragedia. In base ad un rapporto dei medici, nel momento in cui il piccolo si è girato, la collana si è intrecciata nel suo collo ed alla fine, ha finito per soffocarlo.

Nessuna delle persone che era presenti in quel posto, se ne è resa conto e quando le insegnanti sono andate a svegliare il bambino, si sono rese conto che non respirava più. L’unica cosa che hanno potuto fare, è stato i soccorsi e  i suoi genitori

L'appello-di-Danielle-dopo-che-ha-perso-il-suo-bambino 2

Secondo il racconto di alcuni medici, non c’è alcuna base scientifica, che dica che la collana possa aiutare i piccoli ad alleviare i dolori, ma Danielle, credeva che fosse possibile.

Questa giovane mamma, non avrebbe mai pensato che avrebbe potuto perdere il suo bambino per una credenza, ma alla fine, la sua esperienza si è trasformata in tragedia.

L'appello-di-Danielle-dopo-che-ha-perso-il-suo-bambino 3

“Ho deciso di rendere pubblica la mia storia, per evitare che qualche altro genitore, possa perdere il suo amato figlio. Aveva solamente diciotto mesi e stava bene. Sto male per quello che mi è accaduto!” Ha raccontato Danielle in un’intervista.

La-storia-di-Danielle-che-ha-scosso-il-mondo

Condividete l’appello di questa giovane mamma!

Potete leggere anche: L’appello di Todd, il padre di Brody, per la grave situazione del figlio Andrew

Fonte: ABC13