Nel 2021 si potrà dormire nel primo hotel dello spazio

Ci saranno anche camere con vista sulla Terra!

Quando potremo andare in vacanza nello spazio? Presto, molto presto! La Orion Span, società di Houston, in Texas, ha annunciato che entro il 2021 potremo andare a dormire nel primo hotel di lusso nello spazio, con camere che godono di una vista davvero eccezionale: quella sulla Terra. Dopo il lancio di una Tesla elettrica nello spazio, ecco un’altra bella notizia, che dimostra che la corsa al turismo spaziale, dopo una piccola battuta di arresto, è tornata a stuzzicare imprenditori e fantasie. Vorreste dormire nello spazio?

La Orion Spa ha confermato che metterà a disposizione l’Aurora Station, un modulo spaziale lungo 10 metri e dal diametro di 4,2, che può ospitare quattro turisti e due membri dell’equipaggio. Il soggiorno a 320 chilometri dalla Terra sarà di 12 giorni. Il prezzo, però, non è proprio alla portata di tutte le tasche: del resto più viaggio di lusso di così!

COMPRA QUI PETFOUNTAIN!

L’azienda, infatti, parla di un costo di 9,5 milioni di dollari a testa (vale a dire all’incirca 791,666 dollari a notte): sono già disponibili online dei servizi per fare dei depositi restituibili di 80mila dollari, così da avere una via privilegiata quando realmente partiranno le prenotazioni per dormire nello spazio.

Frank Burger, fondatore della Orion Span, spiega: “Vogliamo portare la gente nello spazio perché è la frontiera finale della nostra civiltà“. L’azienda vorrebbe anche ridurre da 24 a 3 i mesi di addestramento per poter preparare i turisti ad affrontare lo spazio. In questo modo si possono abbattere un po’ i costi.

Ovviamente tutti i turisti dovranno avere qualche nozione su come si vive a bordo di una stazione spaziale, ma l’addestramento ne vale la pena visto che si potrà sperimentare l’assenza di gravità e vedere le aurore polari.

Inoltre si potranno anche sperimentare ponti a ologrammi, come in Star Trek e si potrà anche contattare la famiglia sulla Terra!!!