Noah Woods bimbo 5 anni eroe

Noah Woods, un bimbo eroe di soli 5 anni, ha salvato tutta la sua famiglia da un incendio

Noah Woods si è svegliato e ha visto le fiamme nella sua stanza, così ha salvato tutta la sua famiglia, compreso il suo amico a quattro zampe

Noah Woods, un bambino di soli 5 anni, è acclamato da tutto il mondo come un eroe. La sua storia, che arriva dalla contea di Bartow, è diventata virale sui social.

Noah Woods bimbo 5 anni eroe

Era una domenica mattina, quando il bimbo di 5 anni si è svegliato e si è reso conto che c’erano le fiamme accanto al suo letto. Ha salvato i membri della sua famiglia.

Nella cameretta c’era la sua sorellina Lily, di soli due anni. Noah Woods è riuscito a capire il pericolo del momento, così ha svegliato Lily, l’ha afferrata per un braccio, poi ha preso il cane di famiglia e si è diretto alla finestra.

Noah Woods bimbo 5 anni eroe

Il piccolo è riuscito a scavalcare e a portare al sicuro la bambina e l’animale. Subito dopo, è rientrato in casa e ha svegliato suo zio, che era il più vicino. Grazie all’aiuto dell’uomo, è poi riuscito ad avvertire tutti gli altri componenti della famiglia e a permettere loro di scappare.

I Vigili del Fuoco della contea di Bartow hanno pubblicato un post sulla loro pagina social, con una foto del bambino e la didascalia: “Il nostro eroe”.

Il nostro eroe! Noah Woods, 5 anni, si è svegliato e ha trovato la sua camera da letto in fiamme. L’unica uscita disponibile era una finestra. Ha preso sua sorella di 2 anni e il cane e li ha portati fuori. Poi ha svegliato suo zio nella porta accanto per avvisare il resto della famiglia. Noah e altri 4 membri della famiglia sono stati curati per ustioni minori e inalazione di fumo.

Noah Woods bimbo 5 anni eroe

Venerdì il capo della BCFD Dwayne Jamison lo riconoscerà come vigile del fuoco onorario della contea di Bartow e gli consegnerà un premio salvavita..

La famiglia ha perso la propria casa e dovrà ricostruire la propria vita. Ma a nessuno di loro importa, perché lo faranno insieme. Perché le cose sarebbero potute andare diversamente, ma oggi devono la vita al piccolo Noah.