Non andate a fare la spesa sabato 28 maggio

Potreste trovare chiuso!

 

Se avete deciso di fare la spesa “grossa” sabato 28 maggio, sappiate che potreste trovare i supermercati chiusi o gli addetti della grande distribuzione fuori dai cancelli. E’ stato programmato, infatti, un grande sciopero della grande distribuzione: nella giornata di sabato incroceranno nuovamente le braccia i 300mila addetti che lavorano nel settore, per rivendicare il contratto nazionale di lavoro atteso da due anni e mezzo e che ancora non è arrivato. Non è la prima volta che protestano, visto che già in passato hanno scioperato proprio per le stesse ragioni.

sciopero
Sciopero!

La protesta #FuoriTutti Ancora più forte! è stata lanciata dalla Fisascat Cisl e indetta con Filcams Cgil e Uiltucs, in seguito alla rottura dei negoziati con la Federdistribuzione. Sono previsti presidi e mobilitazioni regionali e locali. In una nota resa pubblica si legge:

L’associazione datoriale ha avanzato condizioni inaccettabili con la destrutturazione del sistema di inquadramento professionale, la deroga sull’applicazione della contrattazione nazionale anche in assenza di accordo decentrato e la proposta di una massa salariale di “gran lunga inferiore” del contratto con Confcommercio“.

Quindi, meglio evitare di fare la spesa sabato!

Ecco perché gli addetti della grande distribuzione sciopereranno: