gira la testa

Perché quando giriamo su noi stessi gira la testa? La spiegazione potrebbe sorprendervi

La risposta di questo fenomeno risiede nell'orecchio

A tutti è capitato almeno una volta nella vita di fare dei giri su noi stessi o delle piroette. Avete notate il senso di giramento di testa dopo aver compiuto questi movimenti? Sapete il perché di questo fenomeno? La risposta risiede nell’orecchio. Scopriamo insieme il perché.

gira la testa

Tutti abbiamo provato a girare vorticosamente su noi stessi per vedere il risultato di questo movimento. E l’effetto non è proprio piacevole. Infatti, avrete tutti notato che in seguito a piroette o a movimenti simili ci risulta difficile camminare in maniera corretta, ma siamo colpiti da un senso di giramento e di nausea. Vi siete mai chiesti il perché?

La risposta alla vostra curiosità risiede nell‘orecchio. Come tutti sappiamo, l’orecchio è l’organo deputato alla funzione uditiva. Strutturalmente, all’interno dell’orecchio è presente un piccolo apparato che prende il nome di labirinto osseo. Questo labirinto osseo è responsabile del mantenimento dell’equilibrio.

struttura orecchio

Caratteristica fondamentale del labirinto osseo è la presenza di una sostanza gelatinosa, l’endolinfa, che scorre ogni volta che ci muoviamo. E per questa capacità l’endolinfa stimola le cellule ciliate vestibolari. La stimolazione di queste cellule innesca un determinato segnale nervoso che raggiunge il nostro cervello per informarlo di quello che sta accadendo.

struttura interna orecchio

Quindi quello che succede quando noi giriamo su noi stessi è che l’endolinfa agita le ciglia delle cellule ciliate del labirinto osseo, attivando uno stato di allerta del nostro cervello. A questo punto il cervello permette di adattarci alla nuova condizione in modo da farci mantenere l’equilibrio.

giramento di testa

Ma quando ci fermiamo, il nostro organismo si è abituato alla precedente condizione. Questo dunque è il motivo per cui quando ci fermiamo dopo aver girato vorticosamente su noi stessi non riusciamo a stare dritti e siamo invasi da un forte senso di giramento di testa. Una volta fermi, infatti, bisognerà aspettare un altro segnale da parte delle cellule ciliate che, tornando nella condizione normale, ci permettono di ritrovare l’equilibrio.

Perché gli anziani usavano sempre una forchetta con i denti allargati?

Perché gli anziani usavano sempre una forchetta con i denti allargati?

Vi ricordate di Laura Perez? Pesava ben 270 kg quando si è recata dal Dottor Nowzaradan. Che fine ha fatto e come è diventata oggi?

Vi ricordate di Laura Perez? Pesava ben 270 kg quando si è recata dal Dottor Nowzaradan. Che fine ha fatto e come è diventata oggi?

Ha perso 206 kg in due anni. Date un'occhiata a come è diventata oggi...

Ha perso 206 kg in due anni. Date un'occhiata a come è diventata oggi...

Cosa vedi prima nel disegno? L'incredibile test della personalità

Cosa vedi prima nel disegno? L'incredibile test della personalità

La lettera dell'insegnate per Ben

La lettera dell'insegnate per Ben

Tumore del colon, sintomi

Tumore del colon, sintomi

Oroscopo del giorno, 19 Gennaio: cosa dicono i segni zodiacali

Oroscopo del giorno, 19 Gennaio: cosa dicono i segni zodiacali