qual -è-lavoro-ideale

Qual è il lavoro ideale? Come capirlo prima di buttarsi nella mischia

Ecco come analizzare se stessi per scoprire qual è il lavoro ideale, quello che ti cambia la vita

Vuoi cambiare impiego e vorresti questa volta essere in grado di sapere qual è il lavoro ideale, quello che davvero fa per te, che ti soddisfa e che ti appaga. 

Spesso il ruolo che abbiamo in azienda è frustrante, difficile da svolgere e questo succede soprattutto perché non rispecchia le nostre caratteristiche personali. 

Come scegliere il lavoro adatto a te 

qual -è-lavoro-ideale

Se hai intenzione di dedicare le tue energie alla ricerca di un nuovo lavoro, devi trovare qualcosa che sia motivante per te. 

Per capire qual è il lavoro ideale, devi prima imparare  il più possibile su te stessa, devi conoscerti meglio. 

Facendo una valutazione della tua personalità lavorativa, capirai meglio l’impiego che può davvero regalarti una carriera e il successo.

Identifica il tuo stile di lavoro

lavorare

Per capire meglio la nostra personalità lavorativa, dobbiamo analizzare lo stile di lavoro che ci appartiene. 

Questo aspetto della persona differisce dalla personalità vera e propria, perché si focalizza sul nostro modo di essere sul luogo di lavoro. 

Devi capire soprattutto come lavori meglio, le condizioni ambientali, gli orari e il tipo di organizzazione che ti fa sentire meglio.  

Questa valutazione può essere particolarmente utile per identificare il lavoro giusto, che sia in linea con i tuoi punti di forza.

Questa analisi può aiutarti a concentrarti su una carriera che ti si addice meglio. Trova il tuo stile di lavoro, rispondendo ad alcune semplici domande: 

  • Mi piacerebbe lavorare full time o part time? 
  • Vorrei lavorare con orari flessibili o sarebbe meglio fare dei turni, per variare le settimane? 
  • Adoro stare al pc o preferisco trascorrere le ore a lavoro in modo dinamico?  
  • Mi piace stare al contatto col pubblico oppure sono introversa e gradisco eseguire dei compiti da sola? 

Puoi considerare anche altre cose, quando devi capire quale tipo di lavoro ti si addice a te: 

  • Perché non mi piace il lavoro che faccio? 
  • Quali lavori svolti dagli amici ti affascinano?
  • Quali lavori proposti dai recruiter, che ha letto sui siti web di annunci di lavoro, ti hanno attratto?
  • Di tutti i lavori che hai svolto, qual è stato il più divertente e perché?
  • Di quali argomenti ti piace parlare con gli amici?
  • Pensa a una volta in cui hai avuto una bella giornata di lavoro. Il tipo di giornata in cui tutto è andato bene. Scrivi quello che stavi facendo, quello che ti è piaciuto e quello che hai ottenuto quel giorno.

Gli step per raggiungere il successo lavorativo 

lavoro-adatto-a-me

Gli esperti consigliano di seguire alcuni passaggi pratici per capire qual è il lavoro ideale, cosa rende davvero felici. 

Prima di tutto devi analizzare le tue abilità, le tue capacità acquisite al di fuori del lavoro. 

Devi renderti conto di cosa sai fare davvero bene e che potresti applicare sul luogo di lavoro. 

Un ottimo modo per concentrarti sulle tue capacità è fare un elenco dei tuoi punti di forza. 

Se questo non ti viene naturale, chiedi a un amico o a un collega fidato per sapere la loro opinione su di te. 

Puoi anche affidarti a una risorsa di autoanalisi come il test della personalità che si trovano anche online. 

Elabora poi una lista dei desideri personali, i dettagli del tuo lavoro ideale. 

Questi ultimi possono essere il luogo di lavoro,  il tipo di persone con cui ti piace lavorare, i risultati che ti piace ottenere.  

Elenca almeno dieci caratteristiche che il tuo lavoro deve avere e inizia a cercare quelli che soddisfano almeno dieci del tuo elenco. 

Per scoprire qual è il lavoro ideale, rifletti anche sulla tua mia esperienza passata. 

Ripensa a cosa  hai trovato di stimolante nel tuo passato, non solo a lavoro, ma anche nello studio o nel tempo libero.

Parlare in pubblico, pianificare un evento, organizzare una festa, insomma cerca di rielaborare le esperienze che sono state stimolanti e divertenti per te. 

Prima di cambiare lavoro, informati bene su com’è quell’impegno.

Chiedi in giro fino a quando non avrai la possibilità di parlare con le persone che svolgono effettivamente il ruolo che piacerebbe anche a te. 

Non c’è modo migliore di prendere una decisione informata e consapevole, quando si tratta di cambiare occupazione.

Elabora il tuo lavoro ideale 

lavoro-preferito

Una volta che  ti sei resa conto di qual è il lavoro ideale, cerca di  presentare quello che sei e quello che fai con affermazioni brevi e mirate. 

Scrivi su un foglio queste frasi e riassumi  rapidamente le tue capacità e il tuo know-how e spiega anche a te stessa come puoi aiutare un’azienda. 

Scrivi anche una lista delle diverse occupazioni che sono adatte a te e secondo te. 

La valutazione  della carriera incoraggia te stessa a una maggiore flessibilità di pensiero aiutandoti ad  avere il coraggio di cambiare lavoro o di spostarsi da un campo all’altro con fiducia. 

Il passo successivo è mettersi in gioco, per cui scoprire cosa devi fare per essere qualificato per questi lavori. 

Per esempio, potresti aver bisogno di un titolo di laurea aggiuntivo o una formazione professionale specifica. 

Prima di cambiare la tua posizione, devi anche decidere se hai il tempo e le risorse per impegnarti in questo nuovo percorso di studi. 

Infine, una volta elaborato qual è il tuo lavoro ideale, dovresti anche considerare se quel l’impiego è fruttuoso, se c’è domanda di personale.  

Prima di decidere se investire denaro e tempo per qualificarsi per una posizione, si suggerisce di scoprire se ci sono abbastanza opportunità disponibili. 

Sapere fin dall’inizio che ci sono solo opportunità limitate per un determinato lavoro può reindirizzare il tuo percorso di carriera o, al contrario, se la domanda è alta, può incoraggiarti a perseguire.

Il momento migliore per valutare l’impiego giusto per te

Non esiste una risposta unica su quando è il momento adatto per fare una valutazione della propria carriera. 

Potresti analizzare te stessa anche prima di scegliere la laurea, per capire quale tipo di lavoro fa per te e di conseguenza quali studi sono migliori per farlo. 

Anche quando si intende cambiare lavoro è un momento valido per mettere in discussione se stesse e capire qual è il lavoro ideale, la strada migliore per noi. 

Torna a casa dopo tre anni

Torna a casa dopo tre anni

Postina bussa alla porta per consegnare una lettera: salverà la vita a una signora anziana

Postina bussa alla porta per consegnare una lettera: salverà la vita a una signora anziana

Sogni di provare ad urlare, ma la voce non esce fuori? O cerchi di muoverti e non puoi?

Sogni di provare ad urlare, ma la voce non esce fuori? O cerchi di muoverti e non puoi?

Festa della mamma 2018, le idee regalo più originali

Festa della mamma 2018, le idee regalo più originali

Sul punto di morte vuole essere seppellito con tutta la sua fortuna. Così la moglie...

Sul punto di morte vuole essere seppellito con tutta la sua fortuna. Così la moglie...

Come vivere l'estate a contatto con la natura

Come vivere l'estate a contatto con la natura

Come appendi la carta igienica dice molto sulla tua personalità

Come appendi la carta igienica dice molto sulla tua personalità