Salute in aereo, 5 consigli per viaggi sicuri

Non sottovalutiamo mai i possibili rischi!

State per partire per un viaggio verso una meta lontana? Vi preparate a prendere l’aereo? Attenzione alla vostra salute. Quando si viaggia in aereo, soprattutto se si tratta di tragitti lunghi e magari tratte intercontinentali, si potrebbe incappare in diversi problemi. Non solo il jet lag, ma anche disturbi di circolazione, di pressione, di disidratazione e altri disturbi causati proprio dal volo ad alta quota per lungo tempo. Top Doctors, piattaforma online che seleziona e mette a disposizione degli utenti un panel formato dai migliori medici specialisti di tutto il mondo, ci dà 5 utili consigli per viaggiare in tutta sicurezza in aereo!



ACQUISTA TAPPETINO FRESCO

1. Muovetevi per favorire la circolazione del sangue, non state fermi per ore nella stessa posizione, altrimenti incappereste in un accumulo di liquidi che aumenta il rischio si sviluppare trombosi venosa profonda. A rischio le persone obese, gli anziani, le donne in gravidanza, passeggeri da poco sottoposti a interventi, malati di tumore o in terapia ormonale. Potete anche indossare calze elastiche. E ricordatevi di bere.

2. Masticate per conservare udito e gusto. Un terzo delle papille gustative si addormenta in volo a causa dell’alta quota. Gli sbalzi di pressione causano problemi all’udito. Masticate, mangiate chewing gum o caramelle senza zucchero, fate lavorare la mascella.

3. Relax e inspirazioni contro la fame d’aria. In cabina c’è meno ossigeno a causa della pressurizzazione, potreste soffrire di vertigini, affaticamento e mal di testa. Cercate di viaggiare rilassati, inspirate e calmatevi.

4. Germi e virus, occhio all’igiene. In cabina c’è un’ampia diffusione di germi e virus, quindi le probabilità di ammalarsi sono maggiori. Lavatevi spesso le mani e in caso di soggetti a rischio indossate la mascherina.

5. Bevete molto per non disidratarvi. Pensate che un volo di 3 ore può aiutare ad eliminare dal corpo fino a 1,5 litri di acqua!