Sei milanese se…

Vedi i difetti della tua città, ma sei convinto che sia l'unica al mondo.

 

Vivere all’ombra della Madoninna non è un sacrificio per un milanese doc, anzi. Il milanese non vorrebbe mai cambiare città e, se lo fa, l’unica soluzione è trasferirsi all’estero perché le altre città italiane sono… così “provinciali”.
Vi ritrovate in questo ritratto?
Un po’ sì, ammettetelo. Se avete voglia quindi di ridere un po’ di voi, perché poi alla fine noi milanesi il senso dell’ironia lo abbiamo, ma lo teniamo molto nascosto, continuate a leggere.

Il milanese, la macchina, il traffico e i mezzi.

expo
L’Albero della Vita dell’Expo

Sei milanese se detesti il traffico, ma quando ti trovi in mezzo alla natura ti sembra di non respirare perché ti manca la puzza di smog.

Sei milanese se quando piove in macchina sono tutti rincoglioniti.

Sei milanese se i varesotti in macchina sono pericolosi.

Sei milanese se… di prendere i mezzi non se ne parla.

Sei milanese se pur di parcheggiare la macchina sei disposto ad arrampicarti sugli sparti-traffico e per non prendere la multa la rubi alle macchine vicine.

Se milanese se, quando il cartellone della metro segna 1 minuto all’arrivo, ti prepari a salire.

Sei milanese se Bisceglie è una fermata della metro.

Sei milanese se corri sulle scale della metropolitana anche se non hai fretta.

Sei milanese se quando vedi un pedone che sta per attraversare la strada, gli fai i fanali o lo inviti a spostarsi.

Sei milanese se i vigili urbani sono i ghisa.

Sei milanese se ti piacciono i macchinoni, ma per girare Milano è meglio una Smart.

Sei milanese se i mezzi li chiami con un numero o con un colore.

Il milanese, i quartieri della città e la gente

galleria
La Galleria

Sei milanese se tu puoi parlare male della tua città, ma chi sono gli altri (i provinciali) per farlo…

Sei milanese se andare a trovare i tuoi amici in un paesino in provincia a 5 km di distanza è uno sbatti, perché non possono venire loro?

Sei milanese se… Milano finisce ai bastioni.

Sei milanese se… hai un nonno o uno zio di nome Ambrogio o Carlo.

Sei milanese se il tuo nome e quello degli altri è sempre preceduto da un articolo.

Sei milanese se Paolo Sarpi ormai è la nostra China Town.

Sei milanese se il Bosco Verticale è bellissimo, ma preferisco un appartamentino in corso Venezia.

Sei milanese se Montenapo non è Porta Nuova, neanche se ci provi.

Sei milanese se… i vicini di casa non li conosco e non li voglio conoscere.

Sei milanese se… ‘Roma provincia, Milano capitale’

Sei milanese se shopping si fa da Prada, ma ti manca tanto Fiorucci.

Sei milanese se per fortuna l’Expo è finito

Sei milanese se bisogna eliminare quelli che danno da mangiare ai piccioni.

Sei milanese se la buona musica si ascoltava alle Scimmie.

Sei milanese se, pur vergognandoti, un giro sulle palle del toro lo fai sempre.

Il milanese, la spesa e il cibo.

arco
Arco della Pace

Sei milanese se il risotto è solo allo zafferano, la cassoeula si fa con le verze raccolte dopo la prima brina.

Sei milanese se… la pizza solo da Spontini, ma anche alla pizzeria dell’Angelo non si sta male.

Sei milanese se Eataly è carino, ma il mercato di piazza Wagner è molto meglio.

Sei milanese se l’aperitivo ormai lo chiami Happy Hour e quando vai fuori a cena è per andare dal giappo.

Se milanese se il panzerotto è quello di Luini.

Sei milanese se la spesa si fa all’Esselunga, anzi è lei che viene da te.

Sei milanese se la cicca non è un mozzicone, ma il chewing-gum.

Sei milanese se il pesce lo prendi da Claudio.

Milanese, la scuola e il lavoro

via-dante
Via Dante

Sei milanese se… i sancarlini sono i sancarlini.

Sei milanese se… la Iulm non è un’università.

Sei milanese se i bocconiani sono una categoria a parte.

Sei milanese se hai fatto il Parini, il Manzoni, il Berchet o il Vittorio Veneto.

Sei milanese se non hai un pezzo di carta in tasca non vai da nessuna parte.

Sei milanese se il dialetto non lo hai mai sentito parlare.

Sei milanese se il Tumminelli è la scuola degli asinelli.

Sei milanese se hai fatto almeno un master.

Sei milanese se le tue giornate di lavoro durano sempre 15 ore.

Sei milanese se hai sempre il telefono in mano per controllare le mail.

Sei milanese se non sopporti i commessi che si lamentano per fare i turni nel weekend: non hanno voglia di lavorare.

Photo Credits | Pixabay