Smascherare i bugiardi in 5 mosse

Smascherare i bugiardi in 5 mosse è possibile: ecco i nostri consigli pratici!

Home > Lifestyle > Smascherare i bugiardi in 5 mosse

Smascherare i bugiardi in 5 mosse è possibile, basta solo sapere come fare. Quante volte ci siamo chiesti se la persona che abbiamo di fronte, in una relazione amorosa, di amicizia, di lavoro è onesta e sincera con noi oppure ci sta nascondendo la verità? Come capire se una persona mente?

Smascherare i bugiardi in 5 mosse

Uno dei modi più semplici per capire se la persona che abbiamo di fronte sta mentendo o no è dal modo in cui presentano i loro argomenti.

Capire se il partner mente o se una persona di cui ci fidiamo ci sta dicendo una bugia o meno è facile, basta fare attenzione a dei piccoli dettagli.

Smascherare i bugiardi in 5 mosse è possibile: ecco a cosa dobbiamo prestare attenzione!

1. Non dicono il loro nome quando trovano una giustificazione

Una persona che mente non mette mai se stessa come soggetto mentre altera la verità.

Ad esempio, dirà C’è un vaso rotto nella stanza e non Ho visto un vaso rotto nella stanza…

2. Usano espressioni negative per giustificarsi

Usano spesso frasi negative per scappare dalle loro bugie e non sentirsi in colpa.

Non ti diranno mai semplicemente Sono in ritardo, sono bloccato nel traffico, ma accuseranno altri del ritardo (l’autista è arrivato tardi, c’è un gruppo di idioti al volante…).

3. I loro occhi di solito non mentono

Se vuoi scoprire se una persona mente o no, fissali negli occhi. Rapidi movimenti a destra e a sinistra possono indicare bugie in arrivo.

Sbattono spesso le palpebre e i loro occhi sono più grandi.

4. Tendono a dare troppi dettagli

Di solito parlano dei minimi dettagli perché pensano che così convinceranno meglio chi hanno di fronte.

Fanno così per far sembrare reali le cose che dicono.

5. Diventano goffi mentre parlano

Se una persona mente cerca di evitare il contatto con gli occhi, il confronto, perde un tono di voce…

Si possono anche agitare molto, si aggiustano i vestiti, prendono i telefonini in mano, tossiscono, guardano da altre parti, muovono le mani!