Starbucks apre a Roma due caffetterie?

Finalmente il Mocaccino anche nella Città Eterna!

Home > Lifestyle > Starbucks apre a Roma due caffetterie?

Starbucks apre a Roma due caffetterie, per la gioia di tutti coloro che hanno gioito quando la multinazionale ha deciso di aprire il primo locale in quel di milano: finalmente anche tutti i romani potranno assaporare le bevande calde del gruppo, magari seduti ai tavolini mentre lavoriamo o mentre studiamo, o portandoci in giro i bicchieroni per sentirci un po come a New York. Dove aprirà Starbucks a Roma? Ancora non è certo, ma potremo bere il caffè di Starbucks in Piazza di Spagna e alla Stazione Termini: non è una notizia fantastica?

Gli Starbucks in Italia si moltiplicano, con buona pace per i detrattori che avevano paura che queste nuove aperture potessero mettere a rischio il buon caffè italiano, una vera e propria tradizione del nostro bel paese. Se vogliamo un caffè italiano, andiamo a prendere un bel ristreto, ma se vogliamo un Mocaccino, andiamo da Starbucks… in Italia.

La catena di caffetterie americana adesso punta alla città di Roma, non con uno, ma con due locali dove portare i suoi sapori, i suoi profumi e i suoi servizi: non è niente di certo, ma pare che il colosso a stelle e strisce voglia puntare proprio sulla Città Eterna e continuare poi l’espansione anche in altre città del nostro bel paese.

Nel giro di pochi anni dovrebbero aumentare i negozi di Starbucks, come sottolineato spesso dalle parole, mai troppo criptiche, di Howard Schultz che, nei confronti della tradizione del caffè italiana, sottolinea che non c’è nulla da temere, parlando di umiltà e rispetto nei nostri confronti.

Secondo le prime indiscrezioni i primi due Starbucks di Roma dovrebbero aprire in primavera: toccherà attendere ancora un po’ prima di poter andare a Roma per bere uno dei caffè particolari del gruppo.

Se le location fossero confermate, sarebbero davvero al top: una caffetteria in una delle più belle piazze del mondo e un’altra in una delle stazioni ferroviarie più frequentate. Bel colpo!