La vera storia di Hello Kitty e della sua bocca. Da brividi

La storia di Hello Kitty e della sua bocca mette i brividi ma pochi la conoscono. Noi ve la racconteremo.

Alzi la mano chi non conosce Hello Kitty… Scommettiamo che nessuno l’ha alzata? Ma conoscete la vera storia della bocca di Hello Kitty?Il gattino più glamour del mondo, che in realtà ci hanno informato da poco non essere un gattino, è un’icona glamour amata, apprezzata e seguita in tutto il mondo. I bambini ci giocano, i grandi la usano per essere alla moda. Ma se sapeste cosa si nasconde dietro la sua faccia, scommettiamo che smettereste di amarla?



ACQUISTA IN SCONTO IL GUANTO MAGICO!

La leggenda narra che il gattino è stato creato nel 1970 da una donna cinese. Alla figlia di 14 anni era stato diagnosticato un cancro alla bocca. I medici informarono la donna che non si poteva fare nulla per la povera figlia, destinata a morire. La donna era devastata e pronta a fare tutto quello che era in suo possesso per salvare l’amata figlia.

ACQUISTA QUI TAPPETINO REFRIGERANTE

La madre disperata non poteva semplicemente sedersi e aspettare che la figlia morisse. Vedendo che i medici non le davano alcuna speranza, iniziò a pregare. Cominciò a frequentare molte chiese, pregando per un miracolo. Le condizioni della figlia, però, peggioravano di giorno in giorno. Allora decise di appellarsi a riti satanici e ad adorare il diavolo: si dice che avesse fatto un patto con Satana per salvare la figlia.

Il Diavolo in cambio le chiese una sola cosa: creare un personaggio che sarebbe stato famoso in tutto il mondo, così lui avrebbe potuto attirare più persone possibili e conquistare nuovi seguaci. Comprando la bambola tutti avrebbero sottoscritto involontariamente un patto con il Diavolo.

Il Diavolo ha salvato la vita alla figlia e la madre, in risposta, ha creato Hello Kitty, un gattino adorabile. Un gatto, animale spesso associato alla stregoneria. Un gatto che non ha la bocca, a indicare il cancro della figlia.

Ma ci sono tante altre leggende legate al personaggio giapponese che rimandano a Satana, come le orecchie a punta che rappresenterebbero le sue corna. E lo sapevate che Kitty in cinese significa demone? Quindi Hello Kitty vuol dire Ciao Demone!

Si dice che chiunque acquisti Hello Kitty saluti il Demone… E che i satanisti usino la bambola come simbolo segreto. Senza dimenticare uno strano fatto legato al giocattolo: nel 1999 una donna venne violentata, uccisa e decapitata. Al posto della testa venne messa una bambola di Hello Kitty!

Non la guarderemo più con gli stessi occhi di prima, vero?

La verità è che la simpatica gattina ha tantissimi fan. E in rete ci sono tantissimi oggetti ispirati a lei, come le divertentissime chiavette USB. E chi si definisce un suo fan non può non andare, almeno una volta, a visitare la sua casa!

Voi cosa ne pensate? Vi fa paura o vi diverte questa bianchissima gattina?