Studente spiega perché le femmine non sono uguali ai maschi

Le femmine non sono uguali ai maschi: uno studente spiega il perché.

Home > Lifestyle > Studente spiega perché le femmine non sono uguali ai maschi

Jared Mauldin è uno studente di scienza, tecnologia, ingegneria e matematica, che ha visto in prima persona come, nel suo campo, le donne non vengano trattate allo stesso modo. In una lettera all’editore del giornale studentesco della Eastern Washington University il ragazzo sottolinea che in realtà le donne non sono uguali gli uomini. La lettera, indirizzata alle sue compagne femmine, insiste che loro non sono sue pari.

Jared Mauldin

Jared Mauldin scrive “alle donne della mia classe di ingegneria“. Poi aggiunge: “Cerco in ogni situazione di trattarvi al mio pari ma nella realtà dei fatti, in campo scientifico, un uomo e una donna non sono uguali“. Il laureando in ingegneria meccanica alla Eastern Washington University parla così delle discriminazioni subite dalle compagne ogni giorno.

Jared Mauldin lettera

Io non sono cresciuto in un mondo che mi scoraggia allo studio dell’ingegneria. Io non vivo in una società che mi dice che sono prepotente se manifesto il mio talento“.

La discriminazione di genere in ambito scientifico esiste ed è a causa di questi pregiudizi che due terzi delle 557 donne scienziate intervistate devono ogni giorno dimostrare quello di cui sono capaci. E questo studente lo scrive nella sua lettera.

donne di scienza

Io non sono stato bombardato da immagini che mi ricordavano che la mia dignità è dimostrata da come appaio e che sarei dovuto stare lontano da certe discipline perché avrebbero potuto farmi sembrare troppo maschio. Non sono stato messo da parte da insegnanti che sostenevano che non capivo certi passaggi a causa del mio genere, quindi perché sono una donna“.

scienza al femminile

Jared Mauldin spiega che le donne crescono in un mondo che le scoraggia a seguire materie scientifiche, in un mondo che dice che loro non dovrebbero sporcarsi le mani e che le etichetta come prepotenti se cercano di difendere il loro posto nel mondo.

scienziate

Le donne sono svantaggiate perché il marketing le dipinge in un certo modo, perché gli insegnanti le sottovalutato e perché sono considerate diverse.

donne e materie scientifiche

Io non sono stato bombardato da immagini e slogan che mi dicevano che il mio vero valore era nel mio aspetto e che dovevo astenermi da certe attività perché potevano considerarmi troppo mascolino. Non sono stato trascurato dagli insegnanti che presumevano che la ragione per cui non avevo capito un concetto matematico o scientifico era a causa del mio genere“.

scienziati

Per questo Jared Mauldin non è uguale alle sue compagne, perché lui non ha dovuto subire tutto questo!

scienziati