nonna che scrive

Una nonna ha escogitato un piano davvero astuto per trascorrere più tempo con i suoi nipoti. Tutto è andato per il meglio

La nonna solitaria desiderava passare più tempo con i suoi nipoti, quindi ha escogitato un piano astuto: li ha attirati nell'eredità

La protagonista della storia che vogliamo raccontare oggi è Lyudmile Ivanovna, una nonna che per avere rapporti migliori con i suoi nipoti ha escogitato un piano molto interessante. Suo marito è morto di recente e lei si sentiva molto sola. Le dispiaceva che i suoi nipoti e i suoi figli non si prendessero abbastanza cura di lei.

nonna che scrive

Lyudmile Ivanovna amava i suoi nipoti come qualsiasi altra nonna al mondo. I suoi nipoti la visitano poco e lei è molto dispiaciuta per questo. Per questo ha deciso di escogitare un piano per avvicinarsi di più alla sua famiglia.

Dopo la morte del marito di Ljudmile i suoi nipoti la chiamavano spesso e sembravano interessati a lei. A volte l’intera famiglia le faceva visita, ma la nonna voleva di più. Ed è per questo che ha deciso di escogitare un piano astuto. Tutti sapevano che questa donna aveva una grande quantità di denaro, ed era chiaro che un giorno qualcuno l’avrebbe ereditata.

nonna e nipote

Un giorno la nonna è andata a trovare sua nipote Tatiana. La giovane, quando l’ha vista, ha iniziato a scusarsi dicendo che doveva andare a lavorare. Lyudmile le disse che le sarebbe piaciuto parlarle del testamento. Queste sono state le parole che Lyumila ha rivolto a sua nipote:

Voglio che tu erediti tutti i miei soldi, ma a una condizione. Voglio che tu venga da me. Sei d’accordo?

soldi della nonna

Da quel giorno Tatiana andava a trovare la nonna ogni sabato e domenica. Le cucinava sempre qualcosa da mangiare, puliva l’appartamento e andava a fare la spesa. In 3 anni si sono davvero avvicinate. Un giorno, però, Ljudmile si sentì molto male e sentì che la fine era vicina. Ha deciso di chiamare Tatiana suggerendole di prendere il suo grande vaso dall’armadio. Poco dopo Lyudmila morì.

nonna che scrive

Dopo la morte della nonna, Tatiana si è accorta che il suo piano non era rivolto solo a lei ma a tutti gli altri nipoti. L’eredità quindi era destinata a tutti loro. Dopo l’amara scoperta, Tatiana è tornata a casa molto arrabbiata, ha preso il vaso della nonna e lo ha gettato a terra, rompendolo in mille pezzi. Nel vaso non c’erano solo frammenti, ma qualcos’altro. Erano soldi arrotolati e c’era della carta con esso. Queste le parole scritte sulla carta:

Sei stato molto gentile con me negli ultimi 3 anni. Prendi i soldi e spendili come meglio credi.