Zona è convinta di essere incinta da circa tre anni e sette mesi

Una gravidanza che dura da tre anni e quattro mesi, purtroppo presente solo nella sua testa. La storia di Zona, al Dr. Phil

Home > Lifestyle > Zona è convinta di essere incinta da circa tre anni e sette mesi

La maggior parte di voi avrà già sentito parlare del famoso programma televisivo americano “Dr. Phil”. La donna che vedete nelle immagini, è stata recentemente ospite della trasmissione, durante la quale ha dichiarato di essere incinta da ben tre anni e circa sette mesi. La sua storia ha fatto scalpore e ad oggi è sulla bocca di tutti. Il suo nome è Zona.

Quando aveva soltanto venti anni, questa donna si è sottoposta ad un intervento per la chiusura delle tube e da quel momento la sua vita è cambiata per sempre. E’ convinta di essere incinta da quasi quattro anni, da quando ha compiuto quaranta anni, nonostante i test e i medici, hanno sempre smentito la sua teoria, attraverso i risultati negativi. Durante l’intervista della trasmissione, Zona continuava a ripetere di aspettare un figlio, nonostante il conduttore abbia provato a spiegarle, che con le tube chiuse, era impossibile. Per farla ragionare, ha invitato uno dei migliori medici del paese, a farle una visita di controllo, dopo la quale, naturalmente, si è ritrovata, di nuovo, davanti ad un risultato negativi. Il problema è che Zona non crede a questi risultati e continua a vivere nella sua convinzione di essere incinta. L’argomentazione, come potrete immaginare, è tutt’oggi discussa. C’è chi la prende in giro e chi ha pena di lei. Sicuramente la situazione è estremamente delicata e Zona ha bisogno di un aiuto esperto di uno psicologo. Secondo molti, si tratta di una gravidanza isterica, poiché il suo desiderio di maternità, è così forte che ormai ha fatto si che si trasformasse in realtà.

Di seguito potete vedere il video, originale, della trasmissione:

Sicuramente, vederla parlare di un argomento così delicato ed essendo consapevoli che non possa essere vero, ci porta a guardarla con molta pena.

Voi, cosa ne pensate?

Leggete anche: La rara gravidanza di Kelly