Asilo nido prima dei due anni, i rischi da non sottovalutare

Cosa succede ad iscrivere prima dei due anni i bambini all'asilo nido? Ecco gli effetti che non bisogna sottovalutare.

Home > Mamma > Asilo nido prima dei due anni, i rischi da non sottovalutare

Purtroppo sono molti i genitori che devono tornare al lavoro quando i loro bambini sono ancora molto piccoli. La maternità per le mamme non dura molto. E per i papà, almeno in Italia, è una vera e propria utopia. Se non ci sono nonni che possono badare a loro, le uniche soluzioni rimangono la baby sitter o l’iscrizione al nido. Un’ottima opportunità per i bambini per imparare a giocare e interagire con gli altri. Ma se li iscriviamo troppo presto, ci possono essere delle conseguenze sulla loro crescita?

asilo nido

Se da un lato l’iscrizione all’asilo nido può aiutare soprattutto le mamme a continuare a lavorare e aiutare i bambini a uscire dal guscio materno, gli esperti sottolineano che un’iscrizione sotto i due anni potrebbe avere delle ripercussioni a livello intellettivo. Lo dice uno studio dell’Università di Bologna condotto su molti bambini.

Secondo i risultati della ricerca, condotta dal dipartimento di Scienze Economiche dell’ateneo emiliano, all’asilo nido lo sviluppo dei bambini cambia a seconda della classe economica della famiglia. Prendendo in analisi 500 famiglie, che tra il 2001 e il 2005 avevano chiesto di iscrivere i figli all’asilo nido comunale, i ricercatori hanno raccolto i dati anche di bambini che non erano andati al nido prima dei 24 mesi. In tutto sono stati raccolti i dati di 7mila bambini, che poi sono stati ricontattati a 8 e 13 anni, quando sono stati analizzati per QI, indice di massa corporea, disturbi del comportamento.

asilo nido

I bambini rimasti a casa con genitori, nonni o baby sitter avevano un QI di 5 punti più alto rispetto ai bambini iscritti al nido prima dei 2 anni. I bambini di famiglie ricche hanno maggiori benefici dal crescere in famiglia. I bambini di ceto medio, invece, andando all’asilo nido.

L’asilo nido ha comunque molti benefici per i bambini, ma forse bisognerebbe aspettare i due anni prima di iscriverli. Quando è possibile, ovviamente. Non è così facile, vero?