capodanno-con-i-bambini

Capodanno con i bambini: giochi e lavoretti per farli felici e tenerli impegnati

Dalle buste con sorpresa alla caccia al tesoro, ecco come trascorrere al meglio il Capodanno con i bambini

Se trascorrerete il Capodanno con i bambini, organizzate bene la serata per intrattenere i più piccoli con giochi divertenti, in attesa dell’anno che verrà. 

Ecco alcune idee dalle quali potete prendere spunto. Alcuni giochi sono davvero molto carini e sorprenderanno sicuramente i vostri bambini, suscitando la curiosità. 

Le borse con sorpresa per il conto alla rovescia 

capodanno

Ecco una divertente attività per trascorrere il Capodanno con i bambini e che terrà impegnati i piccoli nelle ore precedenti il conto alla rovescia per il nuovo anno. 

Dovrete preparare delle buste grandi ad ognuna delle quali corrisponde un’attività diversa, superata la quale il bambino può ricevere una sorpresa. 

Riempi dunque le  borse di dolcetti, macchine fotografiche usa e getta, un nuovo film, kit creativi per il disegno,  coriandoli e altri pensieri carini. 

Metti sul tavolo del salotto sei buste di carta ed etichetta ciascuna di esse ogni con un numero, che rappresenta ogni ora prima della mezzanotte. 

Potete anche chiedere ai vostri figli di disegnare e colorare i numeri e di attaccarli alle buste con la colla o un nastro adesivo. 

L’ultima borsa sarà contrassegnata col numero 23, la prima invece con il numero che corrisponde all’orario di inizio del gioco, per esempio le 20. 

A questo punto, ogni ora fino a mezzanotte,  i bambini possono aprire una borsa, fare il gioco  e festeggiare per aver ottenuto ciò  che c’è dentro. 

Caccia al tesoro e gioco del memory con le foto di famiglia 

giochi-bambini

Non hai bisogno di uno spazio enorme per tenere in movimento i tuoi figli, in attesa del nuovo anno. 

Questo gioco, la caccia al tesoro con il gioco del memory è davvero molto carino e farà sicuramente divertire i tuoi bambini.  Si tratta di un’attività adatta dai cinque anni in sù

Ecco cosa devi fare:  nascondi alcune foto di famiglia, precedentemente stampate, nella stanza dove festeggerai il Capodanno con i bambini. 

Puoi anche nascondere le foto per tutta la casa, per complicare di più il gioco.  

Per la caccia al tesoro,  usa dei sacchetti di carta per permettere a tuo figlio di raccogliere  le foto che trova. 

Dopo che il bambino ha raccolto tutte le foto, iniziate a costruire insieme le carte da gioco. 

Hai bisogno di un cartoncino, nastro biadesivo, un pennarello e delle forbici. 

Taglia la carta in quadrati leggermente più grandi delle foto e fai incollare al bambino queste ultime sopra. 

Aggiungi la data approssimativa sul retro, riferita allo scatto della foto.

Dopo che saranno tutte sistemate, guarda tutte le foto con tuo figlio e  parlate insieme di ogni ricordo.

Cercate poi di ordinare gli scatti in ordine cronologico. Sarà un gioco divertente e pieno di gioia. 

Il gioco della super palla con sorprese 

capodanno-giochi

Un’altra idea per trascorrere il Capodanno con i bambini e non farli annoiare è il gioco della super palla con sorprese. 

Ecco cosa ti servirà per il gioco:

  • Carta da regalo, carta velina e / o giornali usati;
  • Nastro adesivo da pacchi  (più ne usi per fare la palla e più tempo ci vorrà per scartare);
  • Dolcetti, caramelle, piccoli giocattoli, carte regalo, gomme da masticare. Puoi metterci quello che vuoi;
  • Un dado a 6 facce

Devi preparare la palla di nascosto dai tuoi figli, dovrà essere una sorpresa nella sorpresa per la sera di Capodanno. 

Per costruire la palla devi avvolgere i vari pensieri nella carta da regalo, da chiudere poi con il nastro adesivo.

Dopo aver terminato, poni al centro il ​​premio più grande e gli altri intorno. 

Avvolgi tutti i pacchetti con la carta da regalo, creando una mega palla avvolta con la carta da regalo e tanto nastro adesivo. 

Procedimento del gioco con la palla gigante: 

Tutti si siedono in cerchio, compreso mamma e papà.  Il giocatore più giovane riceve la palla e inizia a scartare  per primo, mentre  la  persona a sinistra lancia il dado. 

Non appena esce il 6 – oppure un numero  che il giocatore che lancia il dado ha scelto – il primo che ha la palla gliela deve passare. 

Dunque il giocatore sempre alla sua sinistra lancia il dado. 

Qualunque cosa il giocatore sia riuscito a scartare, la tiene per sé. 

Continua a fare il  giro  in cerchio finché l’intera palla non è stata scartata. 

Con questo gioco i bambini si divertiranno davvero tanto insieme a tutta la famiglia. 

Lo scoppio dei palloncini 

Capodanno-festeggiare-bambin

I palloncini sono sempre un bellissimo gioco da far fare ai bambini, che possono sfogare le loro energie, senza il rischio di distruggere la casa. 

Ecco i giochi che si possono organizzare a Capodanno con i bambini con i palloncini: 

Balloon Stomp 

Questo gioco si può fare in gruppo. Lega un  palloncino alla caviglia di ciascun bambino con un filo.

I bambini dovranno cercare di scoppiare col piede i palloncini degli altri giocatori. 

L’ultimo bambino che resta con il palloncino ancora gonfio ha vinto e potete prevedere anche un piccolo premio. 

Il ballon stomp non è adatto ai bambini piccoli di tre anni,che potrebbero spaventarsi dal forte rumore dello scoppio. 

Balloon Tennis 

Un altro gioco molto divertente che si può fare in casa con i palloncini è il tennis. 

Dividetevi in ​​squadre e utilizzate delle racchette anche hand made, come piatti di carta oppure ritagli di cartone. 

Iniziate a colpire il palloncino con la racchetta e a divertirvi liberamente. Non ci sono regole fisse, potete stabilire voi come si vince a questo gioco. 

Per esempio, se il palloncino non viene colpito oppure se scoppia la squadra perde. 

Cappellini di carta colorati 

Infine, se i tuoi figli sono ancora piccoli, potete divertirvi insieme a creare dei cappellini, nelle ore prima di  festeggiare la mezzanotte. 

Prendete del cartoncino, colla con i brillantini, elastici sottili, stelline da attaccare con la colla e altre decorazioni per realizzare i cappellini. 

Basta creare dei coni con la carta, che il bambino può colorare con il pennarello oppure con le matite grandi. 

Aiutate il piccolo a incollare tutti i decori e lasciatelo libero anche di sbagliare. 

Non importa la precisione, ma è importante dare l’opportunità al bambino di sperimentare il movimento delle mani, la creatività e i diversi materiali. 

Suonano alla porta ma quando vede uno sconosciuto, impaurita, decide di non aprire

Suonano alla porta ma quando vede uno sconosciuto, impaurita, decide di non aprire

La bambina della palla da basket oggi è una ragazza ed è un'atleta

La bambina della palla da basket oggi è una ragazza ed è un'atleta

Deve andare in bagno prima dell'ecografia ma i medici non glielo consentono

Deve andare in bagno prima dell'ecografia ma i medici non glielo consentono

Nascere a 37 settimane di gestazione, non è come nascere a 42

Nascere a 37 settimane di gestazione, non è come nascere a 42

Una bambina di 4 anni lo chiama “vecchio”, la sua risposta commuove tutti

Una bambina di 4 anni lo chiama “vecchio”, la sua risposta commuove tutti

Ecco come sono diventate le 6 gemelline più famose del mondo

Ecco come sono diventate le 6 gemelline più famose del mondo

La scelta di Jennifer Lake per il suo amato bambino

La scelta di Jennifer Lake per il suo amato bambino