Come pulire l'apparecchio per i denti

Come pulire l’apparecchio per i denti, passo dopo passo: tutti i trucchi e i consigli

Come pulire l'apparecchio per i denti? Consigli e dritte per lavare e igienizzare ogni tipo di apparecchio

Come pulire l’apparecchio per i denti? Scopriamo insieme quali sono i consigli e le regole da seguire per mantenere pulito e ben igienizzato l’apparecchio mobile e quello fisso. L’apparecchio per i denti è un rito di passaggio per molti ragazzi, un antiestetico strumento da posizionare sui denti per raddrizzarli e correggerli.

L’apparecchio per i denti sta nella nostra bocca e quindi è essenziale igienizzarlo con cura e mantenerlo pulito, per evitare che insorgano infezioni e irritazioni. Generalmente il dentista spiega sempre e in modo accurato cosa fare e come prendersi cura del proprio apparecchio.

Dovete seguire tutte le indicazioni e acquistare i prodotti che vi consiglia. Nessun rimedio trovato sul web, sarà mai paragonabile a quello del vostro medico. Va bene cercare consigli e piccoli trucchi, ma quello che suggerisce il dentista ha sempre la precedenza.

Come pulire l’apparecchio mobile per i denti

Come pulire l'apparecchio per i denti

L’apparecchio mobile è il più facile da pulire perché si può togliere dalla bocca e lavare con spazzolino e dentifricio. L’apparecchio va pulito tutti i giorni, dopo averlo usato durante la notte e prima di metterlo di nuovo in bocca.

Potete pulire l’apparecchio con il dentifricio e strofinarlo con uno spazzolino ad hoc, specifico per questo uso e quindi con le setole molto morbide.

Una volta a settimana, ma anche più spesso se lo preferite, potete igienizzare l’apparecchio con le apposite pastiglie che potete acquistare in farmacia o al supermercato.

Mettete la pastiglia in un contenitore o una tazza, aggiungete l’acqua e fatela sciogliere. Unite l’apparecchio e lasciatelo ammollo per 15 minuti. Sciacquate l’apparecchio sotto l’acqua corrente.

Come pulire l’apparecchio fisso

Come pulire l'apparecchio per i denti

L’apparecchio fisso è il più complicato da pulire, è attaccato ai denti e quindi va igienizzato con una corretta igiene orale. Potete usare uno spazzolino apposito che ha le setole centrali più lunghe che vanno a infilarsi all’interno delle insenature.

Dopo di che potete passare uno scovolino per una pulizia più accurata, da fare davanti allo specchio.

Consigli per pulire l’apparecchio Invisalign

L’apparecchio Invisalign è un modello nuovo e trasparente un po’ diverso da quelli classici. Invisalign  consiste in una serie di mascherine trasparenti graduali che vanno sostituite ogni una/due settimane.

Potete lavare le mascherine con dentifricio e spazzolino morbido e con le pastiglie. Il dentista vi darà anche dei cristalli che si chiamano Invisalign Cleaning Crystals che si sciolgono in acqua e servono a igienizzare le mascherine in appena 5 minuti.

Fonte foto Pixabay, Pixabay, Pixabay

Come eliminare tosse e catarro in una sola notte

Come eliminare tosse e catarro in una sola notte

Come liberarti dalla tosse in una sola notte con 4 semplici ingredienti che hai già in casa

Come liberarti dalla tosse in una sola notte con 4 semplici ingredienti che hai già in casa

Pubblica la foto della moglie in costume e l'accompagna con una frase meravigliosa

Pubblica la foto della moglie in costume e l'accompagna con una frase meravigliosa

Fa un'ecografia a 13 settimane ma sul monitor appare una strana immagine

Fa un'ecografia a 13 settimane ma sul monitor appare una strana immagine

Qual è la differenza, nella vecchiaia, tra l'avere una figlia femmina o un figlio maschio?

Qual è la differenza, nella vecchiaia, tra l'avere una figlia femmina o un figlio maschio?

Brutta disavventura per una donna e il suo cane guida

Brutta disavventura per una donna e il suo cane guida

I medici iniziano a ridere in sala parto, la madre non capisce perché

I medici iniziano a ridere in sala parto, la madre non capisce perché