Come pulire l'apparecchio per i denti

Come pulire l’apparecchio per i denti, passo dopo passo: tutti i trucchi e i consigli

Come pulire l'apparecchio per i denti? Consigli e dritte per lavare e igienizzare ogni tipo di apparecchio

Come pulire l’apparecchio per i denti? Scopriamo insieme quali sono i consigli e le regole da seguire per mantenere pulito e ben igienizzato l’apparecchio mobile e quello fisso. L’apparecchio per i denti è un rito di passaggio per molti ragazzi, un antiestetico strumento da posizionare sui denti per raddrizzarli e correggerli.

L’apparecchio per i denti sta nella nostra bocca e quindi è essenziale igienizzarlo con cura e mantenerlo pulito, per evitare che insorgano infezioni e irritazioni. Generalmente il dentista spiega sempre e in modo accurato cosa fare e come prendersi cura del proprio apparecchio.

Dovete seguire tutte le indicazioni e acquistare i prodotti che vi consiglia. Nessun rimedio trovato sul web, sarà mai paragonabile a quello del vostro medico. Va bene cercare consigli e piccoli trucchi, ma quello che suggerisce il dentista ha sempre la precedenza.

Come pulire l’apparecchio mobile per i denti

Come pulire l'apparecchio per i denti

L’apparecchio mobile è il più facile da pulire perché si può togliere dalla bocca e lavare con spazzolino e dentifricio. L’apparecchio va pulito tutti i giorni, dopo averlo usato durante la notte e prima di metterlo di nuovo in bocca.

Potete pulire l’apparecchio con il dentifricio e strofinarlo con uno spazzolino ad hoc, specifico per questo uso e quindi con le setole molto morbide.

Una volta a settimana, ma anche più spesso se lo preferite, potete igienizzare l’apparecchio con le apposite pastiglie che potete acquistare in farmacia o al supermercato.

Mettete la pastiglia in un contenitore o una tazza, aggiungete l’acqua e fatela sciogliere. Unite l’apparecchio e lasciatelo ammollo per 15 minuti. Sciacquate l’apparecchio sotto l’acqua corrente.

Come pulire l’apparecchio fisso

Come pulire l'apparecchio per i denti

L’apparecchio fisso è il più complicato da pulire, è attaccato ai denti e quindi va igienizzato con una corretta igiene orale. Potete usare uno spazzolino apposito che ha le setole centrali più lunghe che vanno a infilarsi all’interno delle insenature.

Dopo di che potete passare uno scovolino per una pulizia più accurata, da fare davanti allo specchio.

Consigli per pulire l’apparecchio Invisalign

L’apparecchio Invisalign è un modello nuovo e trasparente un po’ diverso da quelli classici. Invisalign  consiste in una serie di mascherine trasparenti graduali che vanno sostituite ogni una/due settimane.

Potete lavare le mascherine con dentifricio e spazzolino morbido e con le pastiglie. Il dentista vi darà anche dei cristalli che si chiamano Invisalign Cleaning Crystals che si sciolgono in acqua e servono a igienizzare le mascherine in appena 5 minuti.

Fonte foto Pixabay, Pixabay, Pixabay

Credeva che la sua bambina stesse facendo una bolla nella sua pancia, invece...

Credeva che la sua bambina stesse facendo una bolla nella sua pancia, invece...

Pensava di essere incinta di due gemellini ma la vita aveva altri progetti per lei

Pensava di essere incinta di due gemellini ma la vita aveva altri progetti per lei

E' nata a 21 settimane di gestazione, la storia di Miracle baby

E' nata a 21 settimane di gestazione, la storia di Miracle baby

"Ho avuto un aborto e ho preso la pillola, ma poi è avvenuto un miracolo.."

"Ho avuto un aborto e ho preso la pillola, ma poi è avvenuto un miracolo.."

La storia di Charlotte, la bambina più piccola del mondo

La storia di Charlotte, la bambina più piccola del mondo

La vita e la morte sono imprevedibili

La vita e la morte sono imprevedibili

La storia di Pollicina e di come ha superato ogni previsione

La storia di Pollicina e di come ha superato ogni previsione