Come rimanere incinta facilmente

Come rimanere incinta facilmente? Ecco i consigli dell'esperta per aumentare le possibilità di dare il via a una gravidanza.

Home > Mamma > Gravidanza > Come rimanere incinta facilmente

Come rimanere incinta facilmente? Sono molte le donne che vorrebbero avere un risultato positivo dal test di gravidanza. Ma spesso non mettono in conto alcuni fattori che possono non rendere così facile da raggiungere lo stato interessante. La voglia di maternità è molta, ma è meglio seguire i consigli degli esperti. Per il benessere della donna e del suo bambino.

Come rimanere incinta

Le coppie che sperano di diventare genitori si chiedono spesso quanto tempo di può volere per rimanere in dolce attesa. L’età delle donne che decidono di avere un figlio è aumentata e in media si attesta sui 30-35 anni, complice una carriera e una posizione economica che di solito arrivano a questa età. Senza i consigli degli esperti, però, tutto può diventare più difficile.

La Dottoressa Marisa Lopez-Teijon, Direttrice della clinica di fertilità Institut Marquès, spiega che spesso le coppie smettono di prendere precauzioni senza badare al calendario. Un anno dopo solo la metà di chi ha deciso di diventare genitore ha coronato il suo sogno. 1 su 5 lo fa con l’aiuto di uno specialista.

Come rimanere incinta facilmente

Quanto tempo per rimanere incinta

Non esiste una tempistica. Esistono diverse varianti. L’indice di fertilità mensile delle ragazze in giovane età con coiti regolari è del 20% a ciclo. Una coppia sotto i 35 anni può aspettare anche un anno per concepire. Per le donne sopra i 40 anni le possibilità sono del 5% a ciclo.

Come favorire il concepimento

Spesso le coppie cercano di fare un figlio nel modo sbagliato. Bisogna avere rapporti nei giorni fertili. Il momento dell’ovulazione è fondamentale. Meglio avere rapporti tre giorni prima e il giorno stesso: “Gli spermatozoi possono aspettare l’ovocita fino a tre giorni nelle tube di Falloppio e l’ovocita può essere fecondato in 24 ore. L’ideale è conservare la frequenza normale facendo in modo di avere rapporti sessuali nei giorni vicini all’ovulazione. La qualità del seme è direttamente proporzionale alla frequenza di eiaculazioni. L’uso allena l’organo alla formazione di spermatozoi nei testicoli, esattamente come accade per i muscoli”.