Gravidanza

Cosa cambia quando si è incinta

Ecco cosa accade nella donna, quando aspetta un bambino e come affrontare le difficoltà.

Se sei incinta o vorresti ben presto diventarlo, sappi che molte cose cambieranno nel tuo corpo,  a cominciare dal peso. Come sappiamo, in gravidanza si acquistano dei chili, non solo perché ingrassiamo, ma perché a poco poco il feto cresce, insieme all’utero e alla placenta.

Scopriamo, dunque, cosa cambia quando si è incinta per non trovarsi impreparate, anche per superare eventuali difficioltà.

I cambimenti nel corpo durante la gravidanza

In gravidanza succedono tantissime modificazioni nel corpo di una donna e così velocemente che neppure si ha il tempo e il modo di accorgersene.

Ad esempio, la voce può diventare più profonda e si può apparire più gonfie, in viso, sulle gambe, e anche il seno si trasforma, diventanto più voluminoso e dolente.

Come ci spiegano i medici, le donne possono ammalarsi più facilmente  durante la gravidanza, e anche un comune raffreddore può portare con sé alcuni sintomi inaspettati, come il fato corto.

Ecco cosa può accadere se si è incinta.

1. Sangue nel naso

soffia-naso

Con la tendenza del corpo a gonfiarsi durante la gravidanza – perché il volume del sangue di una donna aumenta durante la gravidanza – aumenta la probabilità di episodi di sangue nel naso e si possono aver  anche più sintomi allergici.

In tali casi casi si consiglia di bere acqua per  idratarsi bene.

2. Eruzioni cutanee improvvise

pelle-secca

Le donne incinte possono soffrire di eruzioni cutanee, anche senza una ragione specifica, con sintomi di tipo allergico.

Il sistema immunitario non funziona alla perfezione durante la gestazione, perché il corpo protegge anche il bambino, quindi è più facile avere sintomi di questo tipo.

Fortunatamente, questi cambiamenti della pelle sono abbastanza facili da trattare, con creme che il ginecologo può prescrivere.

Talvolta, quando il prurito è localizzato su punti specifici come sui palmi delle mani e sulla pianta del piede può trattarsi di colestasi della gravidanza, che si può tuttavia curare.

3. L’influenza può essere pericolosa

Anche se i sintomi influenzali non sono diversi per le donne in gravidanza, l’intensità di questi può essere molto più forte.

L’influenza può così diventare grave e per questo si raccomanda il vaccino antinfluenzale.

4. L’ipertensione arteriosa può diminuire

Le donne che hanno la pressione alta cronica possono effettivamente vedere svanire la malattia, durante la gravidanza.

La pressione sanguigna può persino diminuire abbastanza da interrompere il trattamento per alcuni mesi.

Questo accade, generalmente, durante il primo e il secondo trimestre, ma di solito l’ipertensione ritorna nel terzo trimestre, mettendo a rischio la donna  di soffrire di preeclampsia.

5. Il diabete può peggiorare

A differenza della pressione alta,  il diabete, durante la gravidanza peggiora.  Non a caso, anche chi non soffre di diabete, deve stare molta attenta all’assunzione degli zuccheri, che tendono a esssere metabolizzati peggio.

18 cose da fare con il partner durante la gravidanza

Gravidanza: da 20 a 40 settimane

Si può rimanere incinta prendendo la pillola?

App per rimanere incinta: quali sono le migliori

L'ipotesi di un caso, altrimenti inspiegabile

Sintomi che il parto si avvicina

Acido folico a cosa serve in gravidanza