Quando fare il test di gravidanza dopo un rapporto

Quando fare il test di gravidanza dopo un rapporto non protetto? Sia che cerchiate un bambino sia che non lo vogliate, ecco cosa sapere.

Home > Mamma > Gravidanza > Quando fare il test di gravidanza dopo un rapporto

Quando fare il test di gravidanza dopo un rapporto? Se siete alla ricerca di un bebè sicuramente non vedrete l’ora di vedere se sul test ci sono due linee rosa, che indicano che presto diventerete mamma (e papà, ovviamente). Se, invece, avete avuto un rapporto a rischio e non volete una gravidanza, allora l’attesa è ancora più spasmodica.

test di gravidanza

Per sapere se un rapporto non protetto ha dato il via a una gravidanza desiderata o a una gravidanza indesiderata, il modo più veloce è andare in farmacia o nei supermercati per poter acquistare il test di gravidanza. Si fa a casa e in pochissimi minuti si può sapere il risultato. Non è sicuro al 100%, ma ci andiamo molto vicini.

Come funziona il test di gravidanza? Bastano pochissime gocce di urina a contatto con lo strumento per valutare la presenza o meno della gonadotropina corionica (hCG), l’ormone della gravidanza. Quando viene prodotto? Quanto l’embrione si “stabilisce” nell’utero. E questo avviene all’incirca una settimana dopo la fecondazione dell’ovulo. Quindi, di conseguenza, dovrete aspettare una settimana prima di fare il test. Prima di questo tempo non ha senso, perché potreste avere un risultato sfalsato.

Quando fare il test di gravidanza dopo un rapporto

Potete fare il test in ogni momento della giornata, ma sappiate che al mattino la concentrazione dell’ormone della gravidanza è più alta. Dopo aver lasciato la striscia apposita a contatto con la vostra urina per qualche secondo (potete anche raccogliere l’urina in un barattolo sterile di quelli che si usano per l’esame delle urine e poi immergere dentro il test di gravidanza), controllate quante linee ci sono. Due linee vuole dire gravidanza.

Quando fare il test? Non il giorno dopo il rapporto non protetto, perché non serve. Deve passare almeno una settimana. Di solito si può già fare al primo giorno di ritardo o comunque è meglio farlo un paio di settimane dopo il rapporto non protetto. Potete anche farlo più volte, senza problemi. Ci sono anche test di gravidanza che ti dicono da quanto tempo sei incinta.

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI