Il post di James Van Der Beek

Il messaggio per le coppie che hanno avuto aborti di James Van Der Beek

Sicuramente tutti vi ricorderete di lui. Il famoso attore di “Dawson’s Creeck”, James Van Der Beek. E’ stato conosciuto da tutti per questo telefilm, però, pochi sanno i suoi retroscena di vita che sta vivendo in questo momento. In molti sanno che in questi ultimi mesi, insieme a sua moglie Kimberly, ha avuto una bambina, che hanno chiamato Gwendolyn.


La verità è che questa coppia, prima di vivere questo momento felice, ha subito un periodo tragico. In realtà la donna, prima di questa gravidanza ne ha avute altre tre, ma nessuna è andata a buon fine. Proprio per questo James ha deciso di scrivere un post su Instagram davvero commovente e che ha colpito tutti. Ha scritto: “Volevo dire una cosa o due sugli aborti… di cui ne abbiamo avuti tre nel corso degli anni ( prima dell’arrivo di questa bellezza ). Prima di tutto abbiamo bisogno di un’altra parola per questo. “Il trasporto scorretto”, in modo insidioso suggerisce che per colpa della madre, come se avesse fatto cadere qualcosa o non fosse riuscita a portare in grembo il bambino. Per quello che ho imparato, per tutti i casi più ovvi ed estremi, non ha nulla a che fare con ciò che la madre ha fatto o non ha fatto, quindi cancelliamo tutta la colpa dal tavolo prima che iniziamo. E’ doloroso e straziante a livelli più profondi di quanto potresti aver mai provato. Quindi non giudicare il tuo dolore, o prova a razionalizzare il tuo modo di aggirarlo. Lascia che fluisca nelle onde in cui viene, e consenti il suo spazio legittimo. E poi… una volta che sei in grado, prova a riconoscere la bellezza nel modo in cui ti rimetti insieme in modo diverso rispetto a prima.

ACQUISTA IN SCONTO IL GUANTO MAGICO!

Alcuni cambiamenti che facciamo in modo proattivo, alcuni che facciamo perché l’universo ci ha distrutto, ma in entrambi i casi, questi cambiamenti possono essere doni.

Molte coppie diventano più felici che mai. Molti genitori realizzano un desiderio più profondo per un bambino che mai avrebbero potuto immaginare.

E molte, molte coppie, continuano ad avere figli felici, sani e belli, dopo tutto il dolore che hanno provato.”

Il viaggio di James e di sua moglie è stato molto difficile, ma nonostante tutto sono riusciti a realizzare il loro sogno di diventare genitori. Ecco perché vi chiediamo di condividere il suo messaggio per molte altre persone, che stanno vivendo un momento così difficile!

Se vi è piaciuto questo articolo, potete leggere anche: La storia di Gianna Jessen e del suo aborto