La storia della piccola Lyla

La storia del miracolo della piccola Lyla, che ha lasciato il mondo a bocca aperta..

Home > Mamma > La storia della piccola Lyla

La storia che abbiamo deciso di raccontarvi oggi, è del tutto incredibile. Infatti ha lasciato tutto il mondo a bocca aperta. La protagonista è una bambina chiamata Lyla, che è nata a ventuno settimane di gravidanza e pesava meno un chilogrammo. Tutti credevano che non sarebbe mai riuscita a sopravvivere.

la-storia-della-piccola-Lyla

La madre, Courtney Stensrud, doveva partorire a novembre, però, per qualche strano scherzo del destino, a luglio 2014 è accaduto qualcosa di terribile. La donna è andata in travaglio precoce e quindi, ha avuto un’infezione della placenta ed ha perso il liquido amniotico. Pochi secondi dopo, che è venuta al mondo la sua bambina, mentre era a pancia in su sdraiata nel lettino d’ospedale, ha conosciuto il dottor Ahmad. Anche il medico, appena ha visto la situazione drammatica della piccola ha capito subito che le sue possibilità di vita, erano molto basse. I neonati nati prima delle venti due settimane, di gravidanza non riescono quasi mai a sopravvivere, perché i loro polmoni sono così sottosviluppati che non riescono quasi mai a fornire abbastanza ossigeno per il loro corpo. Cortney, però, ricorda qualcosa di molto importante di quella giornata, infatti ha dichiarato: “Quando ho preso in braccio mia figlia, ho capito subito che sarebbe riuscita a sopravvivere. L’ho sentito nel mio cuore!” Ahmad, ha informato immediatamente la donna dei rischi che corrono i bambini nati prematuri e cioè, paralisi cerebrale, difficoltà a camminare ed anche problemi nell’apprendimento. Però, la madre, quando ha visto che la sua piccola Lyla in quelle condizioni, ha chiesto al dottore se ci avrebbe provato lo stesso a salvarla. Il medico, senza esitare ha accettato e quindi la misero sotto uno scaldino, per far alzare la temperatura corporea e dopo le hanno messo un tubo di respirazione per le sue vie aeree.

la-storia-della-piccola-Lyla 1

In pochi minuti, la piccola Lyla, ha iniziato a fare grandi miglioramenti. Il suo corpo è diventato rosa ed ha anche iniziato a muoversi. Courtney, appena ha visto quello che la sua bambina stava facendo, ha urlato subito, che fosse stato un miracolo.

la-storia-della-piccola-Lyla 2

Lyla, poi è stata portata in terapia intensiva neonatale, dopo ha trascorso i suoi primi quattro mesi di vita. Alla fine, è potuta tornare a casa ed oggi, è ancora viva, ha quattro anni ed è piena di energie.

la-storia-della-piccola-Lyla 3

“Il motivo per cui ho reso pubblica la mia storia, non è per me e non è per mia figlia. E’ per quella madre che sta cercando freneticamente online e che possa avere un po’ di speranza ed un po’ di fiducia, sul suo neonato!” Ha dichiarato Courtney.

la-storia-della-piccola-Lyla 4

La storia di Lyla, è meravigliosa. Noi vi chiediamo di farla conoscere ai vostri amici, per dimostrare che i miracoli esistono!

Se vi è piaciuto questo articolo, potete leggere anche: Storia di un bambino prematuro